Fuori dal Campo

Vendita combinata di titoli di viaggio ferroviario. La Puglia è pronta per partire

30.10.2020 15:20

Sottoscritto il 22 ottobre scorso dall’assessore regionale Giovanni Giannini l’Accordo per l’attuazione del progetto “Vendita combinata in Puglia”, importante obiettivo fortemente voluto dall’Assessorato ai Trasporti.

Il progetto permetterà la vendita combinata da parte di Trenitalia di abbonamenti di servizi ferroviari e di singoli biglietti delle altre società di trasporto ferroviario operanti sul territorio regionale (Ferrotramviaria, Ferrovie Appulo Lucane e Ferrovie del Gargano) unitamente ai propri.

Questa iniziativa semplificherà le modalità di vendita di biglietti e abbonamenti ferroviari, offrendo ai clienti soluzioni di viaggio combinate acquistabili nei canali di vendita di Trenitalia (biglietterie, biglietterie automatiche e on line, etc.). Naturalmente il prezzo di commercializzazione della soluzione combinata verrà dato dalla somma dei prezzi dei titoli di viaggio delle singole imprese ferroviarie senza alcun sovraprezzo per la mediazione. Il tutto in attesa della realizzazione della tariffa unica integrata.

“Il risultato ottenuto dalla Regione relativamente a questo progetto – ha dichiarato Giannini - è quello di aver avviato un’importante iniziativa di cooperazione vettoriale finalizzata a rendere più agevole e “smart” l’acquisto dei titoli di viaggio da parte di una clientela sempre più esigente.”

Commenti

Coronavirus: Il bollettino della Puglia del 30 ottobre. 791 casi su 5591 test. 103 nel tarantino
Test sierologici per i dipendenti comunali, ok definitivo dalla giunta Melucci