Taranto F.c. News

Trasferta ostica sul campo del Picerno. Unico obiettivo i tre punti

In conferenza stampa parlano Diakite e Bilotta: "Il secondo posto è alla portata"

15.02.2018 19:41

Durante l’odierna conferenza stampa hanno parlato il difensore Andrea Bilotta e l’attaccante Adama Diakitè analizzando il match in vista della trasferta di Picerno.

Bilotta: "Domenica affronteremo una partita difficile, conosciamo la qualità del Picerno e stiamo studiando la partita cercando di non farci trovare impreparati per imporre il nostro gioco. Nasco difensore centrale ma mi sono adattato  come terzino destro già dallo scorso anno, voglio sempre dare il massimo anche se gli errori ci possono essere e voglio lavorare per ridurli. Noi pensiamo a fare punti e cerchiamo di vincere più partite possibili, alla fine tireremo le somme e vedremo cosa succederà. Crucitti? È un grandissimo giocatore, lo abbiamo conosciuto qui e dobbiamo stare attenti alle sue qualità perché quando si gira è letale. All'andata abbiamo disputato una delle migliori partite, visto che giocavamo in uno stadio vuoto, quella gara ha dato una svolta alla nostra stagione".

Diakite: "I nostri ultimi risultati ci danno fiducia e consapevolezza, quello che dobbiamo fare è vincere ogni domenica e macinare punti. Sappiamo che lì è un campo difficilissimo e ostico per tutti, noi dobbiamo cercare di fare la nostra partita. Ultimamente ho avuto la possibilità di giocare di più, quando il mister mi chiama cerco di dare il mio contributo e di farmi trovare pronto. La squadra sta andando bene e l’allenatore si trova in difficoltà a effettuare i cambi, lo capisco. Spesso sbagliamo troppo in avanti e dobbiamo essere più cattivi, quando ci troviamo a pochi centimetri dalla porta bisogna soltanto pensare a metterla dentro e non fare tocchi di troppo. Il secondo posto è alla portata, ma prima di pensare alla classifica dobbiamo concentrarci su una partita per volta. Il girone è veramente difficile ed è molto simile alla Serie C. Il futuro? Io vorrei rimanere qui, perché Taranto è una piazza importante."

 

Massimiliano Fina

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Grottaglie: in Coppa un vivace 4 a 3
Mirko Sarli promosso, sarà l'allenatore della prima squadra del Sava