Tst Eventi

Da domani i festeggiamenti in onore di San Lorenzo da Brindisi

17.07.2017 11:30

Al via i solenni festeggiamenti in onore di San Lorenzo da Brindisi presso la Parrocchia dei Frati Minori Cappuccini a Lui intitolata, in Taranto, Viale Magna Grecia, 339. Nello spirito che fu di San Lorenzo, Dottore “apostolico”( missionario) della Chiesa e Uomo della Comunicazione (della Parola di Dio e tra i Popoli), nella settimana della ricorrenza del Santo (21 luglio), vengono offerte alla Città diverse occasioni di incontri fraterni e di animazione culturale. Il tema della manifestazione 2017 pensato dal Parroco, Fra Pietro Gallone, e dal Comitato festeggiamenti sarà “SIGNORE, fa’ di me uno strumento della Tua PACE”, partendo dalle parole attribuite a Francesco d’Assisi, ispiratore della vita di San Lorenzo, degli Ordini francescani religiosi e laici e di tanti Uomini di buona volontà nei secoli. La Pace, sì, nonostante tutto: nonostante le ansie generate dalle incomprensioni internazionali, nonostante le disparità enormi di condizioni economiche e sociali che spingono milioni di disperati a cercare salvezza dalle guerre e dalla povertà, nonostante l’individualismo, l’aggressività, il sospetto, la corruzione dilaganti che devastano i nostri rapporti interpersonali. La PACE non solo come SPERANZA, però, ma anche come CERTEZZA, SCELTA di Vita POSSIBILE, realizzata e proposta da tanti Testimoni, gente comune e straordinaria. Ed ecco i momenti di preghiera nelle giornate dal 18 al 21, durante la Messa alle ore 19.00, guidati dalla riflessione sulla vita del Santo a cura di Fra ROBERTO FRANCAVILLA cappuccino. Giorno 20, dalle 21.00, una serata di testimonianze di vita al servizio dell’Uomo e di buona musica con gli AKUSIMBA, il gruppo “missionario” che porta festa nelle nostra Diocesi (d in giro per l’Italia), raccogliendo offerte per le Missioni. E’ intitolata “Semi di Pace” ed i sensibili Musicisti, che proprio dalla “San Lorenzo” hanno iniziato la loro missione, ospitano grandi “Seminatori di Pace”: le Associazioni Ohana, Airone, Noi e Voi, CEM, Mister Sorriso, Salam, Abfo, che racconteranno come la PACE sia possibile. Clou della settimana alle ore 20.00 di giorno 21 Luglio, Festa di San Lorenzo da Brindisi, la solenne Processione della statua del SANTO per le vie della Parrocchia dopo la Messa delle ore 18.30. Quella stessa sera CONCERTO dei BLACK AND BLUES, dal gospel al rhythm & blues, molto stimati in Regione. Il 22 Luglio alle ore 21.00 “E GIA’, CARMINE! ‘A ROTE GIRE!”, attesissima commedia italo-dialettale della Compagnia “I delfini” di PASQUALE STRIPPOLI e la consegna Premio “PREGHIERA SEMPLICE 2017” a PADRE NICOLA PREZIUSO, Parroco di “Gesù Divin Lavoratore” ed ispiratore del CEM, Uomo di Dio e Cittadino esemplare, “strumento di Pace” nella nostra Città. Il 23 VASCONNESSI IN CONCERTO, gruppo sostenuto da un vasto ed appassionato pubblico ed infine estrazione GRANDE LOTTERIA “San Lorenzo” (I premio buono spesa da 500 euro). Nel cortile della Parrocchia un altro spunto di riflessione sarà la proiezione di “Semi di Pace”, presentazione di parole di Don Tonino Bello sul valore della Povertà e del Servizio come vie della Pace . Dal 21 al 23 Luglio, dalle ore 20.00, garantiti fraternità, allegria, gastronomia, giochi dedicati ai BAMBINI su Via Lago di Varano, nella zona adiacente alla Parrocchia. La partecipazione agli eventi è assolutamente gratuita. Si ringrazia l’Associazione Donatori Sangue “Bambino Microcitemico” Taranto per il generoso sostegno alle iniziative. A partire da domenica 16 Luglio sarà possibile ammirare in Parrocchia la statua di San Lorenzo realizzata in cartapesta dal Maestro Rocco Zappatore di Palmariggi (LE) recuperando una testa dell’antica statua del Santo. Noto in tutto il mondo, il Maestro Zappatore ha affermato e dimostrato anche in quest’Opera: “Così come nel tempo la fede è divenuta arte, oggi l’arte continua a meravigliarci ispirando la fede.”

Commenti

SELVA IN FESTIVAL: domani Harold Lopez Nussa trio
Palmieri: "Contro il Racale serve una vittoria"