Calcio a 5 Femminile

Real Statte: In casa con la Lazio per difendere il primato

30.11.2019 12:50

Dopo aver conquistato il primato in classifica domenica scorsa, l'Italcave Real Statte prova a difendere la vetta in casa contro la Lazio alle ore 17, reduce da 4 vittorie consecutive e in piena lotta per entrare tra le prime 8, piazzamento utile al termine del girone d'andata per la qualificazione in coppa Italia. Raggiunto l'obiettivo in casa ionica della Final Eight per la coccarda tricolore, ora ci si concentra sia sulla posizione che sulle prestazioni. Sul primo aspetto c'è grande equilibrio in vetta tra Italcave, Montesilvano e Salinis con le ioniche avanti di due lunghezze sulla coppia di inseguitrici. Insomma un girone d'andata che deve ancora dire molto in queste ultime 4 giornate, con in mezzo la gara di Coppa Divisione di mercoledì 18 col Bisceglie che servirà per accedere al secondo turno della nuova competizione in rosa. Dunque un dicembre tutto da vivere che si apre con la sfida alle aquilotte biancocelesti. Tony Marzella, tecnico delle rossoblù, così presenta la partita. "Affrontiamo sicuramente una squadra in forma come la Lazio che nell'ultimo mese ha trovato ritmo e continuità non solo di risultati ma anche nel gioco. Dopo la sconfitta di Bisceglie ha superato Tombolo, Ragusa, Grisignano e Florentia. Partite con grado di difficoltà differenti e questo ci fa capire come sia un avversario di tutto rispetto e bisognerà giocare al massimo per poter dare continuità nei nostri risultati. Come ho più volte ribadito questo è un campionato equilibrato e molto interessante. La classifica dobbiamo vederla al termine del girone d'andata, basti pensare che dopo le 3 giornate in cui ci si sono affrontare le prime 3, domenica scorsa qualcosa è cambiato negli equilibri, questo perché ogni turno di campionato nasconde per tutti, noi in primis, delle insidie. Giochiamo in casa e vogliamo continuare il nostro percorso al PalaCurtivecchi e sarà impegnativo. Tutte le ragazze sono a disposizione, compresa Margarito che dopo aver smaltito già la scorsa settimana il problema muscolare e un turno di riposo supplementare torna capitano in campo". Oltre alla notizia riguardante l'infermeria vuota c'è la soddisfazione per la convocazione in Nazionale maggiore di Boutimah, Mansueto e Renatinha. "Mi fa piacere e fa il pari con la chiamata in Nazionale under 19 di Demarchi. Sono 4 ragazze che stanno dando tantissimo e spero possano continuare a fornire il loro contributo anche in maglia Azzurra. Come ho sempre detto vedere tante giocatrici dell'Italcave Real Statte con l'Italia è motivo di orgoglio e siamo

disponibili a nuove convocazioni qualora il Commissario Tecnico voglia ampliare quelle che sono le sue scelte con ragazze rossoblù". Come per l'under 19, anche la Nazionale A si allenerà a Novarello dal 9 all'11 dicembre.

Commenti

Virtus Tarentum Academy, Tranquillino: "Presto un altro passo importante per il nostro sodalizio"
Taranto: Sono 23 i convocati per Fasano