3a Categoria

Terza Categoria - Il derby va al Laterza

Spartan Boys Ginosa sconfitto 3-1 dall'Hellas

17.01.2019 11:52

Un derby è sempre un derby, e non contano le categorie dove si disputano, e la cornice di pubblico ne è una dimostrazione. Oltre 500 tifosi per un match di terza categoria, alle 14.30 di domenica sono un gran risultato.
 

LA GARA

Partono bene gli ospiti che con Lovecchio provano a portarsi in vantaggio, ma la sua conclusione è velleitaria e termina alta sulla tra.

 

Il Laterza inizia a premere con un Nunnari scatenato che sfiora più volte la rete. Il gol arriva al 28'.Dobrozi scatta sulla fascia, mette in mezzo e Nunnari beffa Zicari sotto le gambe. Gli Spartan reagiscono con una punizione dagli oltre 40 metri che si stampa sulla parte alta della traversa e come nelle più celebri situazioni, gol mangiato e gol subito. Nunnari ruba palla a Orfino, serve Russo che con un bel tiro supera il portiere. 2-0 al 37' e primo tempo in ghiaccio.

Nella ripresa c'è l'esordio del portiere Cofano e al 53' arriva il primo gol subito per lui. Lovecchio è ben imbeccato in profondità e supera il portiere con un lob preciso. La gara si riapre e il pubblico si scalda(da sottolineare il comportamento esemplare da ambo i lati). Nunnari sfiora il 3-1 ma è bravo Zicari, che nulla può al minuto 82 sul tiro a volo di Maiullari che chiude la contesa.


Con questa vittoria l'Hellas si mantiene al primo posto con 19 punti, allungando sugli Spartan Boys Ginosa che restano a 15.

HELLAS LATERZA
Russi, Carrera p. ,Clemente ,Presicci, Trigiante, Suglia, Russo ,Belmonte ,Dobrozi, Lombardi m., Nunnari. 
A disposizione Cofano, Carrera A., Marinotti, Stano, Ficarella, Brunone, Maiullari. Allenatore Calabrese

SPARTAN BOYS
Zicari, Cristella, Di Lena, Iacovino,Orfino, Vannella, Mele,Bozza, Lovecchio, Costantino, Carrera. A disposizione Luisi, Cinieri, Miccoli,Lasorella, Comparato, Bitetti, Giannini, Raona, Binetti. Allenatore Contagelo

Baldo D'Angelo

Commenti

Olimpia Francavilla: Giovanissimi, Vecchio 'Qui ci si impegna tantissimo'
Coppa Puglia: due derby tarantini negli ottavi