Taranto F.c. News

Taranto, che acuto a Sorrento! Maiuri ko dopo 18 risultati utili

A segno per i rossoblu nella ripresa Marino e Matute: vittoria di prestigio per gli ionici

02.02.2020 17:03

Uno dei big match di giornata nel girone H di Serie D, il super Sorrento di Maiuri ospita il Taranto in uno stadio Italia vestito a festa per l’occasione. Gara fondamentale per i rossoblu, che non possono più fallire e devono provare a vincerle tutte da qui al termine della stagione, per provare a raddrizzare un’annata nata male. I rossoneri invece vantano una striscia positiva da record, imbattuti dal 15 settembre, 18 risultati utili di fila ed un secondo posto strabiliante a soli quattro punti dalla capolista Bitonto.

Prima parte di gara equilibrata, tiene bene il campo la compagine rossonera al cospetto della corazzata pugliese. Al 22′ tentativo di Vitale, il giovane centrocampista col destro manda fuori. Clamorosa palla gol al 36′ per Bonanno, l’attaccante del Sorrento da pochi passi centra il palo. Nel finale di frazione una occasione per parte, ancora Bonanno impegna Sposito poi è Actis Goretta a saggiare i riflessi di Scarano. Il primo tempo si chiude sul risultato di zero a zero, bella partita, con i ragazzi di Maiuri che probabilmente ai punti avrebbero meritato qualcosina in più.

Nella ripresa primo squillo ancora di marca rossonera, al 47′ Herrera su calcio piazzato impegna Sposito che vola all’incrocio a deviare il tiro del panamense. Nel momento di maggiore difficoltà, col Sorrento che poco prima aveva sfiorato il vantaggio con un tiro di La Monica disinnescato da Sposito, il Taranto passa in vantaggio. Azione d’angolo, dalla sinistra la palla arriva a Marino che in diagonale non lascia scampo a Scarano. Girandola di cambi, nel frattempo da registrare un tentativo velleitario di Matute. Il centrocampista dei pugliesi però, pochi minuti più tardi, aggiusta la mira e con un destro dal limite firma il raddoppio. Attinge a piene mani dalla panchina il tecnico dei rossoneri, forze fresche per provare a riaprire la partita. Gara che scivola via senza ulteriori sussulti, si ferma a 18 gare la striscia positiva del Sorrento, risale in classifica il Taranto grazie ad una preziosa vittoria in ottica playoff.

fonte: restodelcalcio.com

Commenti

Cus Jonico rullo compressore: Manfredonia ko
Giovani Cryos, doppia vittoria contro i Diavoli Rossi