Basket Maschile

Basket Prima Divisione: La TDG Castellaneta fa 5 su 5

20.01.2019 15:10

Sono sufficienti due fiammate, una nel secondo e una nel terzo parziale, ed anche il Basket Castellana è costretto ad alzare bandiera bianca. La quinta giornata del campionato di Prima Divisione permette così alla Casatta TDG Castellaneta di rimanere in testa alla classifica a punteggio pieno.

Coach Compagnone deve fare a meno di Rotolo e Alecci, fermati rispettivamente da un infortunio e dal giudice sportivo, quindi opta per il nuovo starting five composto da Scarati, D’Andrea, Pierluigi Galli, Resta e Antonio De Gioia. Dopo tre minuti nemmeno un canestro, testimonianza di un avvio contratto da ambo le parti. È dunque Scarati a rompere gli indugi con una tripla, seguito a ruota da De Gioia in appoggio da sotto. Dall’altra parte è Sportelli a farsi notare per l’11-7 del 6’. Si mette in moto Resta, per poco non riuscendo due volte nel gioco da tre punti, Minervino sfrutta le lunghe leve e appoggia per il 20-13 di fine quarto, facendo registrare anche metodi poco ortodossi in fase difensiva. Resta finisce il lavoro con una tripla, mentre Compagnone concede da subito ampio spazio alla panchina. Ottima anche questa volta la risposta della second unit in ambo le fasi, soprattutto in termini di punti. 30-16 al 15’, Minervino si accomoda in lunetta, ma è troppo poco per un Castellana già in doppia cifra di svantaggio. Al 18’ tutti gli effettivi gialloneri sono già entrati a referto: Lamanna e Galli in appoggio, De Gioia e Montrone dalla media e Picaro ai liberi creano il nuovo 41-22 con cui si va negli spogliatoi.

Al rientro in campo Minervino concede speranza ai suoi creando in solitaria un mini-break di 0-6. Compagnone frena l’emorragia con un timeout, e si riprende a martellare nuovamente: D’Andrea e Picaro a canestro in area, poi sale in cattedra Scarati, che produce 13 punti solo nella terza frazione, colpendo tre volte da oltre l’arco e concedendosi anche una stoppata. Il parziale monstre dei padroni di casa ammazza di fatto la partita, un 20-0 tra il 22’ e il 28’ che non lascia spazio ad altre interpretazioni. Partita già in ghiaccio alla terza sirena sul 65-33. Ultimo quarto in cui Castellaneta non conosce sosta, scavando ulteriormente il solco con belle trame di gioco e con i fratelli De Gioia sugli scudi, e concedendo solo le briciole. A chiuderla sarà il layup in contropiede di Lamanna per l’83-47 conclusivo.

 

CASATTA TDG CASTELLANETA: Scarati 21, D'Andrea 3, P. Galli, Resta 11, A. De Gioia 12; G. De Gioia 12, Picaro 9, Lamanna 6, G. Galli 5, Montrone 4. All. Compagnone

BASKET CASTELLANA: Sportelli 6, Taccone 4, Cacucci 9, Barletta, Minervino 22; Ivone 4, Sonnante 2. All. Volcarino

PARZIALI: 20-13, 41-22; 65-33, 83-47

ARBITRI: Armandi di Bari e Giordano di Bitritto (BA)

NOTE: Circa 80 spettatori presenti

Commenti

FINALE: Gragnano - Taranto 0-2, il match in diretta
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo