Basket in Carrozzina

Memorial “Giovanni Solito e Alessandro Petracca”, parte il conto alla rovescia

Sabato 5 maggio grande evento di sport e solidarietà al Palamazzola. L'organizzatore Ciussi: "Vogliamo promuovere ideali di amicizia e solidarietà"

30.04.2018 20:06

 

E' partito il conto alla rovescia per uno degli eventi sportivi più attesi della primavera tarantina. Lunedì mattina conferenza stampa di presentazione del Memorial “Giovanni Solito e Alessandro Petracca”, quadrangolare di Wheelchair Basket organizzato dal Lions Club Taranto Host e dal Leo Club Taranto, in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico - Puglia e con il supporto dei Lions Clubs della Circoscrizione B del Distretto 108Ab - Puglia (LL.CC. Altamura Jesce Murex - Bari G. Murat - Manduria - Martina Franca Host - Taranto Aragonese - Taranto Città dei Due Mari - Taranto Falanto - Taranto San Cataldo - Toritto).

La manifestazione, che si terrà il 5 maggio al Palamazzola, è dedicata alla memoria di due icone del basket tarantino scomparse prematuramente e patrocinata da Regione Puglia, Provincia di Taranto, Comune di Taranto, Comando Marittimo Sud, CONI, CIP-Puglia, Endas Puglia, Uisp Taranto, Croce Rossa Italiana e FIPIC, oltre ad essere supportata adal Panathlon Club Taranto Magna Grecia. La kermesse, inoltre, figura nella rassegna della settimana cataldiana per i festeggiamenti del Santo Patrono della città dei due mari, fortemente voluta dal comitato organizzatore.

Il Memorial “Giovanni Solito e Alessandro Petracca”, presentato da Matteo Schinaia, direttore di TuttoSportTaranto.com, avrà inizio alle ore 9 e vedrà protagoniste l’Asd Boys Taranto Basket Onlus, l’HBari 2003, l’Asd Lupiae Team Salento di Lecce e l’Asd Crazy Ghosts Team Basket di Battipaglia. Le prime ad affrontarsi saranno la compagine barese e quella leccese, poi toccherà ai padroni di casa contro i campani.

Nell'intervallo lungo di ciascun incontro e durante la pausa tra le due semifinali sarà possibile assistere all’esibizione dei ragazzi del GS Delfino, l'associazione sportiva che si occupa dal 1981 della pratica sportiva tra i disabili intellettivi relazionali. Nel pomeriggio avranno luogo le finali e le premiazioni precedute dall’attesa esecuzione dell’inno nazionale da parte della Fanfara del Comando Marittimo del Sud.

"Il Lions è sempre stata attento alle attività sociali del territorio e cerca di promuovere ideali di amicizia e solidarietà - afferma Luciano Ciussi, Coordinatore del Comitato “Attività sportive” della Circoscrizione B del Distretto 108Ab Puglia e principale organizzatore dell'evento - gli stessi di questo memorial, dedicato a due persone straordinarie, a cui spero partecipino in tanti".

"Sarà anche l'occasione per incontrare vecchi amici, come Gianluca Stella capitano del Lecce ed ex cestista del plurititolato Dream Team Taranto - ricorda Egidio L'Ingesso, delegato provinciale del Comitato Italiano Paralimpico. Ho accettato subito la proposta di collaborare all'organizzazione di questa manifestazione perché mi piaceva l’idea di ricordare Gianni Solito e Alessandro Petracca e perché si smetta di guardare la disabilità come ad una malattia e si possa invece mostrare a questi ragazzi il proprio sostegno”.

Entusiasta dell'iniziativa anche Loris D'Andria, presidente della Leo Club Taranto: "Felici di dare il nostro sostegno al Memorial, che riprende le finalità del nostro sodalizio, cioè dare ai giovani l'opportunità di contribuire individualmente allo sviluppo della società".

"Lo sport oltre ad essere praticato - sottolinea Michelangelo Giusti, massimo referente del Coni Taranto - ha bisogno di questi eventi per richiamare chi lo sport non lo vive, per sensibilizzare l’opinione pubblica e per dare visibilità ai chi vuole emergere”.

L'ingresso è libero con la possibilità di destinare un contributo in favore delle Associazioni di assistenza ai disabili.

Rossella Drivio

 

Commenti

Grottaglie, quinto posto e Play-Off
F.L. Tornei, al via la prima edizione del Torneo "Taranto Città Due Mari"