1a Categoria

Talsano Taranto, secondo pari in campionato: col Noci Azzurri è 0-0

Al "Renzino Paradiso", i biancoverdi rallentano la corsa al cospetto di una squadra ben organizzata. Pettinicchio: "Penalizzati dai tanti infortuni, peccato per il rigore non concesso. Noci comunque ha meritato il punto"

03.11.2019 17:05

FOTO WALTER NOBILE - TRB CHANNELUn Talsano Taranto falcidiato dagli infortuni non va oltre lo 0-0 casalingo contro il Noci Azzurri e deve lasciare il passo, in testa alla classifica, al Locorotondo che strapazza fuori casa il Polimnia ed è ora in vetta solitaria.

Gara molto equilibrata ed avara di grosse emozioni, con gli ospiti bravi a trovare le giuste soluzioni per limitare il Talsano in ogni momento del match e portare a casa un punto.

Per i biancoverdi, in dieci negli ultimi minuti per un'espulsione comminata a Collocolo, c'è il rammarico per un penalty per un fallo di mani in area avversaria non concesso dal direttore di gara, il signor Alessandro Bellarte di Molfetta.

"E' un pari che accettiamo e che ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi - commenta il presidente del Talsano Taranto Giuseppe Fornaro - anche se probabilmente avremmo meritato qualcosa in più. Non è semplice regalare dieci giocatori infortunati agli avversari, per fortuna la nostra rosa è ampia e siamo riusciti a sopperire alle assenze anche grazie agli innesti nella ripresa di alcuni juniores, che si sono ben comportati in una gara dove un minimo errore poteva costare caro. Ora contiamo di svuotare gradualmente l'infermeria e ci concentriamo verso il prossimo incontro, che ci vedrà protagonisti sul difficile campo di Ceglie".

"Il pareggio lascia un po' di amaro in bocca - sottolinea invece il tecnico biancoverde Giacomo Pettinicchio - però oggi avevamo tantissimi problemi. Non è certamente una scusante, ma abbiamo pagato questa situazione con tanti indisponibili. Complimenti agli avversari che hanno strappato meritatamente il pari, anche se c'è il rammarico per un penalty non fischiato a nostro favore. Prendiamo il punto, che ci servirà insieme agli altri per cercare di raggiungere i nostri obiettivi".

 

 

Commenti

Basket M: Il Cus Jonico TA cade a Manfredonia
ASD Life Bar 2018, netta vittoria per 7-0 contro il Real Forense. Doppiette per Montervino, Giudetti e Lecce