Pallavolo Maschile

Volley Club Grottaglie: Gara pazza al Campitelli, Molfetta battuto nuovamente al tie-break

27.02.2018 00:48

Ennesima prova di forza del Volley Club Grottaglie: i biancoazzurri guidati da Coach Marasciulli hanno messo a segno una incredibile rimonta contro il Molfetta.

La gara, fondamentale per la corsa al terzo posto, sembrava essere compromessa con i grottagliesi in svantaggio per 0-2 ma una reazione di cuore di tutta la squadra e l’entusiasmo trascinante del numerosissimo pubblico del Palazzetto Campitelli hanno permesso al Grottaglie di rimontare, pareggiare e vincere al termine di un tiratissimo tie-break.

Nel primo set sembrava che il Grottaglie potesse incontrare meno difficoltà nel controllare la gara: i biancoazzurri sono partiti fortissimo portandosi in poco tempo sul 10-5, la compagine barese però è stata brava a rientrare in partita e una volta trovato il punto della parità ha messo la freccia e sfruttato al meglio alcune incertezze del Grottaglie in fase di ricezione.

Nel secondo set il Grottaglie ha accusato il colpo ed è stato molto impreciso in numerosi attacchi, concedendo agli ospiti il doppio vantaggio.

Nel terzo set però la musica è completamente cambiata: trascinati dall’incessante spinta del pubblico locale e dalle giocate di Fornaro e Strada il Grottaglie ha letteralmente annichilito il Molfetta, incapace di abbozzare un qualsiasi tipo di reazione. Da segnalare il quarto set di Raffaele Strada autore di una prestazione dominante che ha infiammato ai massimi storici il clima del Pala Campitelli.

Nel tie-break sull’onda dell’entusiasmo sono partiti meglio i padroni di casa, i quali però hanno commesso alcuni errori di troppo, trovandosi sul cambio campo in svantaggio per 5-8. La seconda parte di quinto set però ha messo ancora una volta in evidenza il cuore della squadra della Città delle Ceramiche che ha ripreso gli ospiti e ha chiuso la gara con il perentorio muro di Raffaele Fornaro.

A fine gara tutte le emozioni del match traspaiono nelle parole di Alessandro Argentino: “L'ambizione si misura con la capacità di competere ogni settimana con qualunque avversario si presenti, ed è questo che ci ha portato alla vittoria. Si sono affrontate due compagini differenti. Da una parte il Molfetta ricca di giovani e dall'altra noi che siamo un mix di esperienza e giovani talenti. L'impatto alla gara non è stato facile data l'importanza della gara. Sotto di due set è diventato tutto più difficile, ma non impossibile. Infatti E spinti dal calore del pubblico, con l'esperienza in campo e la grinta che ormai ci appartiene siam riusciti a ribaltare il risultato e a portare la vittoria a casa.”

Anche Il Presidente Giuseppe Quaranta si è espresso sulla gara del PalaCampitelli:” Fermandosi ai freddi numeri abbiamo recuperato al Molfetta un solo punto, quello che però oggi abbiamo fatto è straordinario. Devo ringraziare a nome di tutta la società i Mister Marasciulli e Azzaro e tutti i ragazzi, sia quelli che oggi sono scesi in campo che gli altri che in settimana danno sempre il cento per cento nel corso degli allenamenti. Oggi abbiamo scritto una piccola pagina della nostra storia e sono assolutamente certo di potervi dire che i nostri tifosi ricorderanno questa impresa a lungo. Ora dobbiamo trasformare questa adrenalina in energia già per la prossima gara di Ruffano.”

Grazie alla vittoria odierna il Grottaglie, pur restando in quarta posizione in classifica, ha recuperato un punto al Molfetta terzo e due al Lucera secondo, mantenendo invariato il vantaggio di sei punti sul Martina quinto. Ricordiamo che si qualificano ai play-off le prime cinque dei due gironi.

TABELLINO

Volley Club Grottaglie – Pallavolo Molfetta 3-2 (19-25; 22-25; 25-18; 25-15; 15-10)

Volley Club Grottaglie: Pagano 11, Lenti 2, Coratelli 1, De Sarlo, Giunta, Cordella 1, Giacobino 2, Strada 18, Fornaro 14, Liuzzi 9, Argentino 4, Monaco.

Allenatore: Marasciulli

7 Ace, 7 Muri

Pallavolo Molfetta: Pisani 2, Panunzio, De Gennaro, Corrieri 15, Sasso 15, Marolo 10, Allegretta 6, Campanale, Bernardi, Palmisano 6, Bellapianta.

Allenatore: Valente

2 Ace, 10 Muri

Arbitri: Chiriatti e Cosi della sezione di Lecce.

Note: Circa 500 spettatori.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

#FATTIVEDERE 2018 WORKSHOP CINEMATOGRAFICO A TARANTO Un progetto di Fondazione Umberto Veronesi, in collaborazione con SIAMO 
VIDEO / Rinascita Rutiglianese - Grottaglie 1-0, gli highlights del match