Calcio a 5 Femminile

Cerignola - Atletic Club, Gallina e Galiano suonano la carica

18.03.2018 10:35

https://www.facebook.com/fratellimaglie/

 

L’ultima partita in casa contro il Trani ha portato la sua firma. Rebecca Gallina ha segnato tanto in questo campionato, ed ora, a poche ore dalla sfida in trasferta contro il Cerignola, nella penultima giornata di campionato del girone unico regionale di futsal femminile, serie C1, ribadisce l’orgoglio di appartenere a questa squadra.

“È un momento d’oro per me. Speravo di fare tante reti in questa parte di stagione - racconta Rebecca Gallina - anche perché ad inizio campionato non ho espresso al meglio quello che volevo. Adesso invece mi sento bene e ringrazio le compagne di squadra storiche, come Valentina Guarini e Galiano o nuove, come Daniela Laneve ed il mister, per la fiducia che mi hanno dato, anche in momenti difficili della stagione. Avere qualcuno che crede così tanto in te non ti fa smettere di combattere per un obiettivo. Ovviamente la dedica è anche alla mia famiglia, che mi supporta e sopporta tutti i giorni. È un bel gruppo il nostro. Non ci sono invidie, rivalità, ci aiutiamo una con l’altra, senza andarci mai contro. Perciò stiamo vivendo bene anche questo finale di stagione così emozionante.  Siamo tranquille e consapevoli di quanto ci stiamo giocando. La partita contro il Cerignola sarà dura, perché loro sono molto forti fisicamente, e ce lo hanno dimostrato all’andata, ma noi non temiamo nessuno. Lotteremo fino alla fine”.

Dello stesso avviso è Valentina Galiano, una delle senatrici del gruppo, che ha visto nascere il progetto Atletic, prendendovi subito parte. E sono già trascorsi quattro anni. “Inutile nasconderci che non basterà vincere la partita in trasferta contro il Cerignola e quella in casa, contro il Melpignano. Siamo un punto sotto di loro, quindi bisognerà anche sperare che le salentine perdano qualcosa per strada. Solo così potremo giocarcela nello scontro diretto. Lo dico senza nascondermi: secondo me meritiamo di vincere questo campionato. Lo abbiamo dominato, siamo state per mesi prime in classifica, abbiamo il rammarico di aver perso dei punti per strada ma questo gruppo, questo allenatore, questa società non possono rimproverarsi davvero nulla. Io credo nella vittoria di domenica. Andrò con le altre a Cerignola, pur essendo in forse, dopo un periodo di stop per un dolore alla schiena.  E se non entrerò in campo, sosterrò le compagne una per una. Io credo fortemente che possiamo farcela a realizzare questo sogno”.

 

Commenti

Taranto - Gravina 2-1, il match minuto per minuto
VIDEO / E' online Calcio di periferia, la prima serie YouTube dedicata al calcio amatoriale "made in Taranto". Il Teaser Trailer