Ippica

Ippica: Tufano the King

13.12.2018 12:14

Nella riunione di mercoledì 12 dicembre il clou vedeva di scena soggetti di categoria D/E/F sui 2020/40 metri con i penalizzati The King Grif e Victoria Luis a contendersi il ruolo di favorito.

Il successo andava a The King Grif, interpretato da Francesco Tufano, abile a prendere una buona partenza dal secondo nastro, aspettare per 500 metri per poi andare direttamente al fianco del leader Ubi Maior Gar ed accompagnarlo. Nessuna variazione sino alla curva finale con The King Grif che si sbarazzava di Ubi Maior Gar e rintuzzava gli attacchi di Ubera Sf sino al traguardo. Ubi Maior Gar, seppur in calo, salvava il terzo posto dal finish di Tatiana Di Celo, mentre Victoria Luis, reduce da partenza complessa, completava il quintè. Media cronometrica di 1.15.1 sui 2040 metri  per il figlio di Varenne della scuderia Sa.Fra.Fas. Srl.

Il giovane driver napoletano non si accontentava di vincere il clou, ma nella condizionata per discreti tre anni, centrava la vittoria anche con Zucchero Fas, ancora per la scuderia Sa.Fra.Fas. Srl, che si portava al comando, respingeva Zamora Font e sfuggiva nettamente da Zito e Zolder Op, completando il tutto in 1.14.3.

Doppio in giornata anche per Romano Tamburrano, sempre più leader inavvicinabile della classifica locale, che colpiva prima con la favorita Attrazione, al secondo successo consecutivo, a media di 1.17.4; e raddoppiava in sulky a Zanad Junior Crp, che infilava in retta d’arrivo Zaia Jet, concludendo in 1.16.1.

In apertura di pomeriggio coast to coast senza sbavature di Vanessa Dipi, affidata alle sapienti mani di Elena Villani, l’amazzone più vincente d’Italia quest’anno. La figlia di Zombi Dei risolveva la pratica allo stacco della macchina, andando al comando e gestendo nel più facile dei modi la situazione rifinendo il tutto a media di 1.14.6.

Anche Zuccherino non falliva grazie ad un percorso di testa. L’allievo di Antonio Convertini, reduce da performance monstre ma da squalificato, era il soggetto più appoggiato tanto da pagare un quota di  1.73. Una volta al comando si rendeva fuori dalla portata degli avversari completando il miglio in 1.16.4.

Vittoria di spunto, invece, per Uollas Pred, con Ferdinando Minopoli nelle vesti di catch, che seguiva Ugolina Cif fino in retta d’arrivo, l’attaccava e ne disponeva agevolmente trottando da 1.16.

Commenti

Terza Categoria - Spartan Boys Ginosa al secondo posto
CONI Taranto, si conclude il corso per dirigenti sportivi