Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano: Il tecnico Rispoli, 'Alcuni episodi ci hanno penalizzato: non mi lamento'

07.03.2020 11:42

Sabato non si gioca e a tracciare il punto della situazione sulle ultime sfide dell'Orsa Viggiano è il tecnico Cesare Rispoli: "Con il Taranto sono stati due punti persi visto che, a due minuti dal termine, vincevamo 6-4. La vittoria sarebbe stata strameritata con la mia squadra stremata su un campo, regolamentare, di 35,5x16: mi piacerebbe avere un rettangolo di gioco ancora più grande perchè, sono convinto, che vista la giovane età dei miei calciatori e il fatto che attaccano tanto lo spazio metteremmo maggiormente in difficoltà tutte le avversarie".

GLI EPISODI: "A Salerno, in cui abbiamo perso il match negli ultimi secondi, dopo un azione di contropiede dei campani, Piliero, a 50'' aveva guadagnato un fallo di fondo che l'arbitro ha invertito concedendo un corner da cui poi è nato il gol: non mi sono lamentato perchè può capitare. Sabato scorso, con il Taranto, lo stesso Piliero è stato cacciato ingiustamente per due falletti. Anche il mio Presidente fa sacrifici e mette soldi: abbiamo tutti gli stessi diritti dalla prima all'ultima formazione in classifica. In più Jimenez ha rimediato due giornate e quindi in occasione del prossimo match, tra infortuni e squalifiche ingiuste, mi presenterò con una formazione rimaneggiata".

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

"Sacrificio, sudore, valorizzazione dell'atleta e amore per il territorio: queste sono le scuole calcio di Taranto e provincia"
Cus Jonico Taranto, parla il team manager Massari