1a Categoria

Manduria: doppietta sul mercato, presi due pilastri

a cura di Fabrizio Izzo

17.07.2018 10:42

Il Manduria fa sul serio, dopo le firme del veterano Birtolo (attaccante) e del difensore Cirrotola (all’occorrenza anche centrocampista), il sodalizio del neo presidente Elio Palmisano si rinforza, il progetto per una squadra valida e competitiva, fortemente voluto dal numero uno messapico, sta trovando terreno fertile e per questo il DS Ligorio, nella giornata di ieri, ha piazzato un doppio colpo portando alla corte del presidente: Ivan Termite e Raffaele Arcadio. Elementi di spicco, carismatici, esperti della categoria, due vere perle per mister Lippolis che vede pian piano completare la rosa di una squadra sempre piu’ attrezzata per sostenere un campionato di vertice.

Raffaele Arcadio e’ un classe 79, centrocampista dall’esperienza notevole, dotato di buona tecnica individuale, abile nel calciare le punizioni, pronunciata intelligenza tattica, come pochi, in grado di comandare le operazioni nella zona nevralgica del campo assicurando copertura e fornendo la spinta necessaria per offendere. Lo ricordiamo nelle ultime stagioni in Eccellenza con l’Avetrana, in Promozione con Fragagnano e Grottaglie, mentre nell’ultimo campionato ha iniziato nel Martina Franca (Promozione) per concluderlo a San Marzano (Prima Categoria).

Ivan Termite (classe 82), portiere da 191cm molto esperto, padrone dell’area di rigore, capace di dirigere l’intero reparto difensivo, abile nelle uscite, bravo tra i pali. Termite traspira sicurezza, da solidita’ alla difesa, per i messsapici un rinforzo di importanza fondamentale. Ha indossato le casacche del Brindisi, del Carovigno, del Mesagne, del Leverano giocando in tutte le categorie dalla serie D alla Prima, nell’ultima stagione ha giocato nel Grottaglie (Prima Categoria) dove ha ancora una volta dimostrato il suo valore soprattutto nei momenti piu’ delicati del campionato.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Nuovo raduno selettivo per i Diavoli Rossi
Grottaglie si candida a Città Europea dello Sport 2020