Settori Giovanili

Scuola Sport Eden Boys Statte, trent'anni e non dimostrarli

Ufficio Stampa/Ninni Cannella Credit Photo: Scuola Eden Boys Statte

24.06.2017 10:06

Si è svolta nei giorni scorsi la serata di festeggiamenti per la ricorrenza del 30° anniversario della Scuola di Sport Eden Boys Statte. Sono passati tanti anni da quando il fondatore Armando Lucchese iniziò nel 1987 con 10 allievi in un campo di calcetto fatto di sansa. Oggi, dopo trent’anni di continua attività il gruppo sportivo che si occupa di Calcio e Basket annovera 120 allievi e si allena nel Centro sportivo di proprietà denominato “San Cataldo”, sito in via Alberti, nella cittadina a ridosso del capoluogo. Oggi la struttura comprende due campi di Calcio e Calcetto in erba artificiale di ultima generazione.

Alla serata hanno partecipato le massime autorità cittadine ed i responsabili sportivi del CONI, FIGC e FIP. Sono stati distribuiti titoli di merito agli oltre 25 dirigenti e collaboratori che si sono avvicendati nel corso degli anni ed alcuni riconoscimenti sono stati assegnati agli atleti più rappresentativi dell’ultima stagione agonistica, che ha visto impegnata l’Eden Boys Statte nei campionati FIGC, FIP e CSEN. Tra le attrazioni spettacolari della serata si segnalano il Centro Danza Team Energy di Statte, il gruppo Smile con le performance di Furio Costamagna, del writer Giuseppe Omma e del pluricampione di freestyle con il pallone, Alessandro Colazzo, nativo di Tricase e conosciuto in tutta Italia.

Centinaia di bambine e bambini in festa con i loro genitori hanno fatto da degna cornice alla festa del trentennale di questa bella e genuina realtà dello sport ionico.

 

Commenti

VIDEO / Roberta Gemma: "Più donne e meno uomini nel porno? Per i maschietti non è facile..."
Giochiamo con l'ANT, tutto pronto per l'inizio della manifestazione