Altri Sport

A Taranto il campionato italiano di calcio da tavolo

Sabato 23 e domenica 24 novembre la Subbuteo Taranto ospita il girone "Sud" della serie D. Il presidente Signorelli: "Evento con importanti risvolti turistici: il calcio da tavolo è aggregazione, fair play e rispetto"

Matteo Schinaia
21.11.2019 22:46

Si svolgerà sabato 23 e domenica 24 novembre, in uno dei saloni del ristorante "Nautilus" a Taranto, il campionato italiano d'andata di calcio da tavolo, manifestazione della Fisct, la Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo, organizzata e ospitata dalla Subbuteo Taranto.

Nel capoluogo bimare si svolgerà il girone "Sud" della serie D a cui parteciperanno, oltre a quella tarantina, altre sei compagini che si sfideranno fino all'ultimo "colpo di dito": As Cosenza, Brutia Cosenza, Siracusa 1988, Sambenedettese Calcio Tavolo, Ves Gentes Pescara e Unione Sportiva Catanzaro.

"Siamo felici di poter ospitare società provenienti da tutto il meridione d'Italia; quest'evento ha connotati anche turistici molto importanti. Il torneo si svolgerà con la classica formula all'italiana - spiega il presidente del Subbuteo Taranto Luca Signorelli - in cui ogni squadra affronterà l'altra ed alla fine si stilerà una classifica: le prime quattro accederanno alla seconda fase, prevista per aprile a San Benedetto del Tronto nel Centro Federale".

"E' la quarta volta che partecipiamo a questa competizione - precisa Signorelli - ed è la prima volta che portiamo un evento a Taranto dopo diverso tempo: contiamo di fare bene e accanto allo sforzo organizzativo ci sarà quello agonistico. La nostra squadra, composta da Ivan Quattrocchi, Angelo Solito, Gianluca Sostegno, Cosimo Orlando e Vincenzo Calabrese e dal sottoscritto, proverà ad avere la meglio sugli avversari".

Il campionato italiano di calcio da tavolo può rappresentare un volano per promuovere questa disciplina: "La Subbuteo Taranto si allena ogni martedì nelle sale della palestra "Maria Pia" di Taranto: il calcio da tavolo è un giusto contraltare ai giochi moderni ed è basato su aggregazione, fair play  e rispetto, che saranno anche la matrice del torneo che si svolgerà nel fine settimana".

Media partner della manifestazione il portale d'informazione sportiva TuttoSportTaranto.com.

 

Commenti

Virtus Tarentum Academy, Tranquillino: "Presto un altro passo importante per il nostro sodalizio"
La New Taranto a Matera per conservare il primato