Pallavolo Maschile

VTT Comes: La carica di Musci, 'Sto bene e voglio aiutare la squadra'

17.12.2019 19:20

Dopo la settimana di sosta la testa della VTT Comes è tutta rivolta verso l’ostico impegno con il Mesagne.  A presentarsi e parlare del prossimo match è l’universale, classe 1993, Nicola Musci: “Qui mi sto trovando benissimo: mi hanno accolto a braccia aperte. E’ una grande famiglia”.

LA CONDIZIONE: “Ho lasciato per qualche anno di giocare a pallavolo per motivi lavorativi. In questo periodo mi sono sempre tenuto in forma giocando a beach volley. Atleticamente sto bene e voglio aiutare la squadra. Posso fare più ruoli e sono a disposizione di coach Minelli”.

IL CAMMINO: “La VTT Comes è una squadra che può fare veramente bene: potevamo iniziare meglio anche se non era facile mettere, subito, insieme un gruppo nuovo. La vittoria esterna, ottenuta in quel di Potenza, ci ha dato maggiore sicurezza”.

IL MESAGNE: “Conosco il tecnico Rosato che mi ha allenato in passato. Ho giocato con il loro opposto, libero e palleggiatore. Li rispetto e stimo. Sarà una bella sfida”.

LA SOSTA: “Direi che è favorevole per far si che chi non è al top possa rimettersi. Vogliamo recuperare al 100%”.

MUSCI: “Ho iniziato con la Vibrotek Volley partendo dalla D fino ad arrivare alla B1. Poi dopo una pausa ho militato nella Maniva Taranto con cui ho perso la semifinale per la serie B. Sono nato a Taranto nel 1993 e sono universale”.

UFFICIO STAMPA VTT COMES – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Musica: Elegy of Madness, ecco il primo singolo del nuovo album
New Taranto, ko a testa alta contro la Feldi Eboli