1a Categoria

Talsano Taranto, un secondo tempo da urlo: Don Bosco Manduria ko

Al "Demitri" di Maruggio finisce 0-3 per gli ospiti, a segno nella ripresa con Rossi, Peluso e Fote. Pettinicchio: "Vittoria meritata"

Matteo Schinaia
05.01.2020 16:25

Tre gol per mettersi alle spalle la sconfitta interna con l'Alboris Belli. Il Talsano Taranto vince per 3-0 in casa della Don Bosco Manduria, al "Demitri" di Maruggio, conclude al meglio il girone d'andata e recupera punti preziosi dalla vetta della classifica, che ora dista solo cinque lunghezze, alla luce del turno di riposo osservato dalla Virtus Locorotondo capolista.

Primo tempo avaro di emozioni e bloccato sullo 0-0.

Nella ripresa si scatenano i biancoverdi, a segno al 11' con Mirko Rossi, bravo a ribadire in rete una punizione di Collocolo respinta dal portiere, con Peluso al 70' su assist di Fote, con quest'ultimo che realizza la sua personale marcatura dieci minuti più tardi.

Sul finale, esordio per il nuovo arrivato Armando Crupi, attaccante che proprio a Maruggio ha vissuto una tappa importante della sua carriera prima di approdare in compagini blasonate come Brindisi, Mesagne e Sava, solo per citarne alcune.

A fine gara, il tecnico Giacomo Pettinicchio esprime grande soddisfazione per il successo conquistato: "E' stata una buona gara, in particolar modo nel secondo tempo. Vittoria meritata, i gol sono arrivati come conseguenza di un buon gioco prodotto. Siamo contenti e soddisfatti, riprendiamo un percorso che ci auguriamo possa portarci nelle primissime posizioni della graduatoria".

"Non è mai semplice riprendere dopo la sosta natalizia - commenta invece il presidente Giuseppe Fornaro - ma sono più che soddisfatto della squadra, che ha saputo tenere testa ad una compagine ben attrezzata e colpire nei momenti più importanti del match. Sono felice, inoltre, per il tesseramento e l'ingresso in squadra di Crupi, che con la sua esperienza ci darà una mano a raggiungere i nostri obiettivi".

Vittoria importante anche per il vicepresidente Gianni Graniglia: "Partita condizionata dal forte vento: primo tempo non buono, nella ripresa, pur partendo molto male, ci siamo ripresi alla grande e abbiamo fatto tre splendidi gol mancandone diversi: alla fine il risultato è giusto".

 

 

Commenti

Taranto corsaro a Brindisi: Genchi e D'Agostino regalano 3 punti pesantissimi ai rossoblù!
Real Virtus Grottaglie, pari e tanti gol per gli Allievi