Calcio a 5 Maschile

New Taranto infinita, batte Limatola in rimonta e resta in scia per il primo posto

Al "PalaCurtivecchi" di Montemesola i ragazzi di coach Bommino recuperano da 2-4 a 6-4 con una prestazione maiuscola di tutto il collettivo. Bernalda è ancora a -1

Matteo Schinaia
22.02.2020 18:26

De Risi e Bottiglione, protagonisti con una doppiettaLa New Taranto vince ancora. E lo fa al termine di una partita non adatta ai deboli di cuore, con sorpassi e controsorpassi e che i rossoblu hanno fatto loro nonostante, a 6 minuti dalla fine, il tabellone dicesse 2-4 per la Sipremix Limatola, terza forza del torneo e squadra di assoluto valore, come confermato sabato pomeriggio al PalaCurtivecchi.

Finisce 6-4 per gli ionici, che restano a -1 dalla capolista Bernalda che ha fatto di un sol boccone la Real Team Matera, battuta a domicilio addirittura per 3-12.

Coach Angelo Bommino deve fare a meno di Pica Pau e Paulinho e si affida al blocco italiano con Cleber e Dao unici sudamericani in campo.

E' proprio il capocannoniere ad essere sfortunato protagonista nei primi minuti di gioco con un serio infortunio che lo ferma per diversi minuti di gioco. Limatola ne approfitta e al 6' passa in vantaggio con Cano. Bottiglione (oggi tra i migliori in campo) potrebbe pareggiare un minuto dopo ma il palo gli dice di no. Ma la delusione è solo temporanea, perché è proprio lui, al 13', a realizzare il gol dell'1-1 con cui si va al riposo, nonostante le tantissime occasioni da gol per Taranto, negate dal portiere avversario Infante, in stato di grazia. 

Nella ripresa, al 4' arriva la prodezza con cui De Risi porta in vantaggio Taranto ma la gioia è effimera: la Sipremix non fa trascorrere neanche un giro d'orologio e pareggia con Galletto, poi al 7' opera il sorpasso grazie ad un autogol di Loconte, che un paio di minuti dopo si fa espellere per doppio giallo. Gli ospiti approfittano della superiorità numerica e vanno addirittura sul 2-4 ancora con Galletto

Taranto allora si schera col quinto di movimento e la mossa dà i suoi frutti: al 14' Bottiglione accorcia su assist di De Risi, poi al 15' Dao trasforma il penalty che riporta il match in parità.

Il 5-4 arriva al minuto 18, quando lo stesso brasiliano tramuta in oro un bellissimo assist di L'Ingesso. Sigillo conclusivo di De Risi a cinque secondi dal termine: Taranto è viva ed il primo posto è tutt'altro che una chimera.

NEW TARANTO C5 - SIPREMIX LIMATOLA 6-4 (pt 1-1)

reti: pt 6' Cano (SL), 13' Bottiglione (NT); st 4' De Risi (NT), 5' Galletto (SL), 7' aut. Loconte (SL), 10' Galletto (SL), 14' Bottiglione (NT), 15' rig. Dao (NT), 18' Dao (NT), 20' De Risi (NT)

NEW TARANTO C5: Masiello, Lacarbonara, Nigro, Loconte, Salvo, L'Ingesso, Cleber, De Risi, Bottiglione, Dao, Ventimiglia, Isidoro. All. Bommino

SIPREMIX LIMATOLA: Infante, Galletto, Gigliofiorito, Caliendo, Di Luccio, Arvonio, Tartaglione, Nasta, Mentasti, Amirante, Cano, Andreozzi. All: Campanile

ARBITRI: Giovanni Loprete di Catanzaro e Giuseppe Cundo' di Soverato, coadiuvati al cronometro da Arrigo D'Alessandro di Policoro.

AMMONITI: De Risi, Masiello, Cleber (NT), Galletto, Caliendro, Arvonio (SL)

ESPULSO: Loconte (NT) per somma di ammonizioni

NOTE: 200 spettatori presenti

Commenti

Ippica: Riflettori puntati su Tobias del Ronco
Coronavirus, si ferma la serie A: tre le gare sospese in Lombardia e Veneto