Calcio a 5 Femminile

Prezioso riconoscimento per l'Italcave Real Statte

27.01.2020 18:11

I numeri positivi dell'Italcave Real Statte, nella parte iniziale della stagione regolare, con il primo posto alla fine del girone d'andata e la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia (al quale si è aggiunto l'accesso alla Final Four di Coppa Divisione) hanno permesso di poter conquistare il prezioso riconoscimento dai Lions International - Comitato premio campione del primo Tricolore. "Con la finalità di promuovere il Vessillo nazionale e la sua storia è stato istituito nel 2015 il Premio «Campione Del Primo Tricolore» atto ad associare il Tricolore al merito sportivo. Con riferimento alla massima serie dei campionati maschili e femminili italiani delle discipline sportive del calcio, calcio a 5, della pallacanestro, della pallanuoto, della pallavolo e del rugby, il Premio ha la finalità di riconoscere il titolo di «Campione Del Primo Tricolore» alla Società che alla data del 7 gennaio di ogni anno, giornata nazionale del Tricolore, ha ottenuto il migliore punteggio, a parità di gare disputate, secondo le regole stabilite dai relativi regolamenti. La Festa del Tricolore, ufficialmente Giornata Nazionale della Bandiera, è la giornata celebrativa nazionale italiana, istituita per ricordare la nascita della bandiera nazionale il 7 gennaio 1797. Il Premio sarà consegnato durante una Cerimonia che sarà realizzata nel mese di febbraio a Reggio Emilia o a Modena". Si legge così nella nota inviata al sodalizio dell'Italcave Real Statte. Questo l'elenco delle società premiate. Per il calcio la Juventus Woman e l'Inter; pallacanestro Ragusa e Virtus Bologna; per la pallanuoto Orizzonte e Pro Recco; pallavolo Conegliano e Civitavecchia; per il rugby Padova, Monza, Riviera, Donne Etrusche, Rovigo; per il Futsal l'Italcave Real Statte e Pesaro. "Questo premio - sottolinea il tecnico Tony Marzella - è un bellissimo riconoscimento nei confronti delle nostre ragazze che hanno lottato per vincere il "titolo" d'inverno nel dicembre scorso. Abbiamo ripreso in maniera vincente e stiamo ancora in fase di rodaggio dopo il richiamo di preparazione. Spero di aver quanto prima l'intero organico a disposizione per poter giostrare al meglio un roster che non si risparmia mai".

Commenti

Coppa Puglia: Ecco l'avversario della Vibrotek Volley Leporano
Ancora vittorie e sorrisi per i Giovani Cryos