Taranto F.c. News

Taranto, il piano di Sgrona: tutti i nomi per i vari reparti

a cura di Massimiliano Fina

02.06.2019 19:30

Il mercato del Taranto entra nel vivo dopo una stagione conclusa con la sconfitta pesante di Cerignola. Qualche giorno fa è stato ufficializzato il nuovo direttore sportivo Franco Sgrona, il quale è già a lavoro per allestire la migliore rosa possibile per la prossima annata. Al momento il più gettonato per sostituire Panarelli sulla panchina rossoblù è Ragno che però non potrà essere ufficializzato prima di luglio, in quanto l'allenatore ha un contratto con il Potenza fino al 30 giugno. 

Il direttore sportivo sta già pensando a quali potrebbero essere i colpi perfetti per puntellare una rosa, al momento, già forte di suo. In settimana verrà completato il capitolo liberatorie con le firme di Manzo, Massimo e Bova. Per quanto riguarda la difesa al momento ci sono due nomi che stanno facendo gola alla compagine ionica: si tratta di Pasquale Porcaro, centrale classe 1988, che questa stagione ha militato nel Messina per un periodo, e per l'altro a Legnago. L'altro nome caldo è quello di Allegrini, il quale ha dichiarato a giornalerossoblu.it, di essere stato contattato dagli ionici. Durante quest'annata ha giocato nel Cerignola ed è stato uno dei protagonisti dell'ottima stagione degli ofantini. Un altro nome che potrebbe far gola al Taranto, è quello di Gambuzza dell'Acireale, che ha manifestato ai colleghi di Blunote.it la volontà di vestire la casacca rossoblù. Ma al momento nessun contatto con lui.

In mediana è viva la speranza di Biason, ma secondo quanto raccolto dai colleghi di seriedmagazine.it il centrocampista argentino pare sia vicino al rinnovo con i neroverdi. Un'altra suggestione sarebbe quella relativa a Bertacchi che ha disputato l'ultimo campionato con la maglia del Nardò, conquistando la permanenza in D ai play-out contro il Gragnano.

Ph. Anna Verriello

E l'attacco? Tanti sono i nomi accostati alla compagine jonica: su tutti il capocannoniere del Girone H Cosimo Patierno. Al momento il bomber del Bitonto sta valutando le varie offerte che gli sono pervenute, soprattutto dalla C, con il Como in avanti rispetto alle altre squadre. Ci sono anche altri tre giocatori: Tiscione, Vazquez e Lattanzio. Il primo sarebbe ben felice di indossare la maglia del Taranto, ma non ci sono stati contatti con lui. Secondo quanto raccolto da tuttoseried.com, l'unica squadra che ha presentato un'offerta per l'attaccante del Siracusa è stata il Casarano. Vazquez, invece, è stato accostato a più riprese al Taranto, anche durante lo scorso campionato. Quest'anno con gli azzurri ha totalizzato 8 gol in 28 presenze.

Ph. Anna Verriello

Questo il punto sul mercato del Taranto, per un unico e solo obiettivo: la promozione diretta.

 

 

Commenti

Morrone, la boxe si tramanda di padre in figlio
Doppio appuntamento per la Real Virtus Grottaglie