Basket Maschile

Simone Baraschi al Cus Jonico Taranto!

La terza pedina del mercato rossoblu va a occupare lo slot della cabina di regia. Arriva da Roma via Ostuni con grande esperienza e visione di gioco

27.07.2018 15:33

Dopo due stranieri (Simaitis e Dusels) comincia a parlare italiano il mercato del Cus Jonico Basket Taranto che comunica di aver raggiunto l’accordo per il tesseramento in vista del prossimo campionato di Serie C Gold 2018/2019 di Simone Baraschi, playmaker classe 1992 nell’ultima stagione con la maglia della Cestistica Ostuni.

Nato il 28 gennaio 1992 ad Anzio, Baraschi (180cm di altezza) è un playmaker di stampo classico a cui piace ribaltare la palla sui due lati del campo, facendo lavorare le difese. Ha mosso i primi passi cestistici nella SMG Latina raggiungendo ottimi risultati a livello giovanile, tra cui tre campionati di eccellenza vinti e due finali conquistate. A 17 anni, proprio a Latina, ha esordito in Serie C Regionale quindi tre anni fa è approdato alla Virtus Aprilia, in serie C Gold, con cui ha conquistato una salvezza al primo anno e una qualificazione ai playoff nel secondo. Ottimi risultati che ha confermato, raggiungendo nuovamente la post season anche nell’ultima stagione quella in cui è sbarcato in Puglia alla Cestistica Ostuni incrociando proprio il Cus Jonico nello scorso campionato vincendo entrambe le partite rispettivamente con 7 e 10 punti messi a segno.

È un ottimo palleggiatore e passatore, ha dimostrato nelle ultime annate di conoscere e saper dettare i tempi di gioco possedendo inoltre il vizio del tiro come dimostra la doppia cifra in termini di media punti, raggiunta sempre nelle ultime tre annate. Rapido e veloce ci si aspetta da lui che sia lo specchio in campo del lavoro settimanale e delle idee di coach Caricasole. Buon difensore con temperamento, piedi e mani veloci a cui piace rubare la palla per partire in contropiede.

Nel dare il benvenuto a Simone Baraschi il Cus Jonico Basket Taranto ringrazia l’agenzia R&B Sports Management di Ruggiero e Bonaccorsi per il felice esito della trattativa.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Le prossime amichevoli del Taranto: il calendario
Diavoli Rossi: Primi tre colpi di mercato per Stasi e Renna