Pallavolo Maschile

VTT Comes: Mongelli, 'Coppa Puglia? Con Taviano impegno difficile e stimolante'

31.01.2020 17:13

Un bilancio positivo quello del Presidente della VTT Comes, Umberto Mongelli che analizza il cammino del suo team dopo il girone di andata e in vista della sfida, di sabato prossimo, con il Taviano, valevole per la Puglia: “La nostra è una squadra nuova che in pochi mesi ha c’entrato la qualificazione in coppa Puglia e si trova in zona play off. Ci tengo a ringraziare la Comes per il grosso contributo che ci sta dando: è un’azienda ambiziosa che ci tiene a fare bene anche nello sport. Ogni settimana la squadra s’impegna con un tecnico esordiente, qual è Minelli. La pallavolo è uno sport emotivo e di squadra in cui la mancanza di concentrazione di qualcuno rischia di ripercuotersi sul compagno. Nel girone di ritorno, speriamo di conquistare risultati fruttuosi: la squadra è un buon mix di esperti e di giovani che quando vincono le gare o i set lo fanno bene confermando la loro bravura in questo gioco. Siamo fiduciosi per il futuro”.

IL CAMPIONATO: “Il girone B della serie C è tostissimo: non ci sono mai partite facili. Anche affrontare l’ultima in classifica risultato difficile. Perciò, è un vanto stare nei play off”.

IL TAVIANO: “In coppa sfideremo un’ottima squadra che vanta di atleti importanti come l’ex VTT Comes D’amicis che conosciamo bene e altri giocatori di qualità. Sarà difficile e stimolante affrontare quest’impegno con la prima del gruppo A”.

LA PROSSIMA DI CAMPIONATO: “Tra due settimane sfideremo la capolista Molfetta che andammo a visionare anche con il Galatone: abbiamo constatato che è una formazione pronta per salire. Giocheremo con rispetto verso l’avversario e impegnandoci visto che in casa nostra sono andate tutte in difficoltà. Vogliamo arrivare preparati a questo match a differenza della sfida con il Galatone in cui abbiamo avuto delle assenze: quella che ha preceduto la partita con i leccesi è stata la più brutta settimana della stagione”.

FORMAZIONE: “A distanza di nove anni, nello stesso periodo, torniamo a sfidare il Taviano e fortunatamente i ragazzi sono tutti arruolabili”.

UFFICIO STAMPA VTT COMES – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Orsa Viggiano: Giordano, 'Limatola? Rispetto ma nessuna paura'
Grottaglie 2020, è il momento del karate