Fuori dal Campo

Affitto della poltrona, Comune e Casartigiani: «Trasformiamo la crisi in opportunità»

18.11.2020 11:48

L’affitto della poltrona e della cabina, per parrucchieri ed estetisti meno strutturati, è la risposta dell’amministrazione Melucci e di Casartigiani per questo momento di crisi. Si tratta di un vecchio accordo tra ente e associazione, rilanciato e rinnovato per guardare al futuro con maggior ottimismo.

Per chi non può permettersi un investimento ingente, e rischioso di questi tempi, come l’acquisto di un negozio per svolgere la propria attività, l’affitto della poltrona o della cabina è una buona opportunità: l’affittuario non diventa un dipendente del titolare dell’attività, ma rimane indipendente con la possibilità di usufruire degli spazi e delle attrezzature del negozio.

«La richiesta può essere presentata sul portale “Impresa in un giorno” - ha spiegato l’assessore allo Sviluppo EconomicoFabrizio Manzulli Assessore Comune di Taranto -, è un’azione che consente anche ai giovani alle prime armi di avviare l’attività professionale, riducendo l'abusivismo. Siamo certi che questa proposta darà nuova linfa alla categoria».

«In questo momento - il commento del segretario provinciale di Casartigiani, Stefano Castronuovo - è forte l’esigenza di favorire le imprese e dare alle nuove generazioni l'opportunità di inserirsi nel mercato del lavoro. L'amministrazione comunale può essere parte attiva di queste iniziative». Ivano Mignogna , riferimento di categoria in Casartigiani, ha concluso dichiarando che «alla luce della crisi determinata dall'emergenza sanitaria, affittare la poltrona incentiva il coworking e ridà respiro al settore».

Commenti

Diavoli Rossi: Giovanissimi, Taurino 'Ottima partenza, campionato molto difficile'
VIDEO: TST NEWS del 17 novembre