News FdC

La Poesia Visiva di Fabio De Cuia e Antonella Mele contribuisce alla costruzione di una scuola in Africa

L'Emeritus Philantropic Foundation ha inaugurato a Kwale, in Kenia, la “Springs of Healing Academy", realizzata anche con la donazione di due grandi artisti pugliesi

15.03.2020 00:07

Il mondo, mai come in questo momento, ha bisogno di messaggi positivi. Ed è proprio questo che ci arriva da Kwale, in Kenia, dove l'Emeritus Philantropic Foundation, organizzazione internazionale con sede a Brasov in Romania, ha inaugurato la “Springs of Healing Academy", una scuola per bambini meno fortunati.

A contribuire alla realizzazione di questa struttura è stata anche la "Poesia Visiva di Fabio De Cuia e Antonella Mele", associazione culturale non insolita a grandi gesti solidali. I due grandi artisti pugliesi hanno anche acquistato libri, quaderni ed altro materiale didattico per i piccoli studenti e sono stati ringraziati in diretta facebook dal preside della scuola, che ha sottolineato il gesto di straordinaria umanità arrivato da così tanto lontano.

"Siamo felici - commenta Fabio De Cuia - e non voglio aggiungere altro se non un aforisma: 'Non è di una carezza che ha bisogno il mondo, ma di una mano che la sappia donare'".

Per contribuire ai progetti dell'Emeritus Philantropic Foundation è possibile donare attraverso l'iban R061RZBR0000060020580367. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito web emeritusworld.com.

Commenti

Coronavirus, l'esempio di chi ha già vinto una grande battaglia. Nasole: "Sfruttiamo quest'occasione per riscoprire la bellezza della quotidianità"
Coronavirus, scoperto primo farmaco per neutralizzarlo