News FdC

Coronavirus Puglia, bollettino delle ore 22: 407 contagi totali, altri due nel tarantino. Primo decesso al Moscati

17.03.2020 22:06

Il coronavirus continua ad avanzare anche nella nostra regione e supera i 400 casi. Oggi, i nuovi casi positivi al COVID-19 rilevati dalle autorità sanitarie sono stati 87 su un totale di campioni eseguiti pari a 460: sono 386 quelli risultati negativi. Il trend di casi nelle ultime 24 ore  sembrano essere in linea con le previsioni epidemiologiche che vedrebbero in Puglia una stima di circa 2mila contagi di cui la metà da ospedalizzare. Oggi, un uomo di 95 anni ricoverato al Moscati e affetto da patologie pregresse, è morto (è il primo decesso nel Tarantino). Il numero delle vittime nella nostra regione resta tocca così quota 19.

 

Il laboratorio di microbiologia e virologia dell’istituto zooprofilattico di Foggia oggi, per la prima volta, ha processato 120 campioni provenienti dalla Asl di Brindisi e dalla Asl di Taranto. Di questi, sono risultati negativi 107 e positivi 13. I casi positivi sono così suddivisi:11 nella provincia di Brindisi;
2 nella provincia di Taranto.

In base al bollettino reso noto dal Dipartimento della Salute della Regione, i casi positivi sono cosi suddivisi:

35 in Provincia di Bari;

14 in Provincia Bat;

11 in Provincia di Brindisi;

18 in Provincia di Foggia

7  in Provincia di Lecce;

2 in provincia di Taranto;

Con questo aggiornamento salgono a 407 i casi positivi registrati in Puglia per l'infezione da Covid-19 Coronavirus. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

i comunica altresì che un uomo di 95 anni, con patologie pregresse e già risultato positivo a Covid, è deceduto oggi nell’Ospedale Moscati di Taranto.

Con questo aggiornamento salgono a 407 i casi positivi registrati in Puglia per l'infezione da Covid e 19 i deceduti.

Commenti

Nuovo caso in Serie A: anche Mattia Zaccagni positivo al Coronavirus
Coronavirus, colpo di scena: esce per cercare i Pokemon. Denunciato un 31enne