Eccellenza Pugliese

Mercato: A Corato torna un centrocampista argentino

30.07.2020 19:39

“EL DIEZ” TORNA A CORATO: ECCO L’ARGENTINO DANIEL MATIAS COTELLO!!!

L’argentino: “Ringrazio il presidente Maldera ed il Ds Tursi, onorerò i colori del Corato in ogni campo”

La società Usd Corato Calcio 1946, è lieta di annunciare il tesseramento del calciatore Daniel Matias #Cotello, che vestirà la maglia neroverde per la stagione 2020/21.

Cotello, esterno offensivo di centrocampo argentino di Buenos Aires classe 1987, inizia la sua carriera nel Club Deportivo Español, con il quale disputa ben 4 campionati di serie B argentina. Poi l’esperienza in Uruguay con il River Plate di Montevideo ed in seguito, l’approdo nella massima serie venezuelana prima con l’Unión Atlético Maracaibo e poi con il Portuguesa Fútbol Club, club di serie B.

Daniel Cotello continua la sua carriera, firmando per il Real Metapontino, club di Eccellenza lucana nel 2014. Con la maglia della formazione materana, rimane per due stagioni, mettendo a segno in totale ben 28 reti, condite da molti assist e ottime giocate. Nella stagione 2016/17, si divide tra Calcio Acri e Real Senise ed anche qui lascia il segno, realizzando complessivamente 16 reti. Nel campionato di Eccellenza 2017/18, il Ds Vito Tursi, suo grande estimatore lo porta a Corato, dove rimane per un’intera stagione, che concluderà con 6 reti all’attivo. Poi l’esperienza a Termoli 2018/19 con uno score di 11 reti realizzate, fino ad arrivare all’ultima stagione, dove milita nella prima parte di campionato a Pavia (8 reti) e nella seconda parte fino allo stop per Covid ,con la maglia della Polisportiva Santa Maria, dove stravince il difficile campionato di Eccellenza campana, andando a segno 3 volte.

Cotello, è un giocatore estroso, molto duttile tatticamente, può giocare da esterno d’attacco, da trequartista e anche da mezz’ala di centrocampo: ben si adatta a vari moduli di gioco tra cui il 4-3-3 o il 4-4-2. 

Ecco le sue prime impressioni, da neo giocatore neroverde: “A Corato mi sono trovato molto bene in passato e sarei voluto rimanere volentieri, ma andai via per situazioni che non dipendevano da me. Adesso ci ritorno, con entusiasmo e con tanto piacere, in quella che secondo me, è una delle migliori società di calcio in Puglia. Ringrazio il presidente Maldera ed il Ds Tursi, per avermi richiamato e adesso voglio ripagare la loro fiducia ed onorare la maglia del Corato in ogni campo”. 

Mister Scaringella conosce molto bene “el diez” argentino e siamo sicuri che Cotello, saprà rendere al meglio in una piazza come quella di Corato che lui conosce bene e che a sua volta, lo ha sempre supportato.
 

Commenti

Il Presidente Gravina: 'Ecco quando potrebbe ripartire la serie A'
Rainbow Volley Crispiano, si torna a schiacciare. La serie C è salva