Taranto F.c. News

Panarelli: "Ho detto a Croce di entrare in campo per sbloccare la partita e lui mi ha ascoltato"

a cura di Massimiliano Fina

10.02.2019 21:25

In seguito alla gara tra Taranto e Savoia, è intervenuto in conferenza stampa l’allenatore rossoblù Luigi Panarelli. Ecco le sue dichiarazioni.

“Sappiamo quanto è importante la vittoria di oggi, è arrivata all’ultimo minuto e quindi siamo tutti contenti. Faccio i complimenti al Savoia che se l’è giocata a viso aperto e per me è la migliore squadra che ha giocato allo Iacovone quest’anno. Ci ha premiato la voglia di vincere e di non mollare fino alla fine, questa è una vittoria di carattere. Non è stata una partita con un peso diverso, sapevamo di trovare una squadra forte con degli under importanti e se il Taranto non esprime un buon gioco è anche merito dell’avversario. Oggi non siamo partiti male, con il passare del tempo ha preso campo il Savoia ma noi abbiamo giocata bene, anche nel secondo tempo abbiamo avuto occasioni importanti e alla fine siamo stati premiati perché abbiamo avuto tanta voglia di vincerla. Ero fiducioso, ho detto a Croce di entrare in campo per sbloccare la partita e lui mi ha ascoltato. Il campo? Il sindaco si è messo a disposizione per risolvere il problema anche se chiaramente c’è da attendere. Di Bari? Ha avuto lo stesso problema di settimana scorsa, lo staff medico valuterà la sua condizione. Sono contento per i tifosi, encomiabili anche oggi, abbiamo bisogno di loro”.

Commenti

Croce : "Oggi ho vissuto una bella emozione"
Cus Jonico Taranto ko nel finale