Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano, Lucchesi: 'Con la società impatto subito positivo'

20.01.2021 12:29

E’ l’ultimo arrivato in casa Orsa Viggiano il laterale classe 1999, nato a Siena ed ex BS Le Crete A Rapolano, Lorenzo Lucchesi che si presenta così alla sua nuova piazza: “Questa in Basilicata è la mia prima avventura al sud Italia. Mi ha spinto il fatto che a Siena ero fermo visto che i campionati regionali non sono ancora iniziati. Avevo voglia di giocare: non potevo lasciarmi sfuggire l’offerta del team neroverde”.

L’IMPATTO: “Con la società è stato subito positivo. In questi giorni non mi hanno mai fatto mancare niente dandomi subito il kit e una casa. Assolutamente massima precisione in tutto. Il Presidente Domenico Siviglia è una persona molto alla mano e umano. Sono contento di essere qui”.

IL GRUPPO: “Mi sto integrando bene: parlo con tutti, anche con i big. Pian piano ci stiamo conoscendo al meglio. Il tecnico Rispoli mi ha fatto capire, subito, che se m’impegnerò potrò essere una pedina fondamentale dell’Orsa Viggiano. E’ simpatico e molto alla mano: mi ha messo subito a mio agio. Con la massima serenità esterna potrò fare bene”.

LUCCHESI: “Sono un mancino è questa è la mia arma fondamentale. Il mio ruolo è quello di laterale: amo tentare spesso l’uno contro uno e giocare molto di sponda con il pivot. Se trovo lo spazio non faccio complimenti e calcio in porta. Mi reputo, calcisticamente intelligente cercando di assimilare e imparare ogni cosa che dice l’allenatore. Quando serve mostro una buona cattiveria agonistica”.

IL CAMPIONATO: “Devo essere sincero lo conosco molto poco: mi sto informando in questi giorni. Sabato sfideremo il Melilli che è una delle squadre più attrezzate: non posso dire altro”.

MESSAGGIO: “Darò il meglio di me stesso, il mille per mille. Mi sto rimettendo in forma e con la serenità che qui tutti ti danno raggiungerò i miei obiettivi”.

GLI OBIETTIVI: “Vorrei fare qualche gol e aiutare la squadra a vincere per arrivare nella griglia play off”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Governo: Fiducia a Conte, 156 sì alla fiducia i no sono 140, 16 gli astenuti
Vaccini: in Puglia la prossima settimana 4mila dosi Moderna