Eccellenza Pugliese

Massafra: Il ds Sgrona, 'Girone, assolutamente, da non sottovalutare'

Il dirigente sul mercato: 'Vogliamo chiudere con un'altra pedina: poi saremo al completo'

11.09.2020 12:38

E' nato un gran bel Massafra costruito con passione e duro lavoro dal DS Franco Sgrona assieme allo staff tecnico. Soddisfatto il dirigente giallorosso commenta così: "La società ha operato bene dando tutto per costruire una grande rosa. E' nata una buona squadra  con calciatori che hanno militato anche in categorie professionistiche. Con lo staff esiste una grande sinergia. Le parti sono compatte".

IL CAMPIONATO: "In attesa della compilazione del calendario finalmente sono stati diramati i gironi: sapevamo che il nostro, sommariamente, era questo. Non lo sottovaluterei visto le avversarie importanti presenti. Tutte citano solo Martina e Massafra ma bisogna fare attenzione anche a compagini come Ugento e Sava. Non sarà facile".

MARTINA-MASSAFRA: "Sicuramente, i biancoazzurri sono i favoriti per la vittoria finale. Hanno effettuato un ottimo mercato inserendo in rosa calciatori importanti. Molti li conosco e li stimo. Ce la giocheremo".

OBIETTIVI: "Per esperienza non ne parlo anche perchè il vero giudice è il campo. Ogni domenica ce la giocheremo alla grande con forza ed umiltà".

MERCATO: "E' arrivato, l'ex Fasano, classe 2000, Tisci che è un calciatore importante. Adesso stiamo cercando di chiudere l'ultima operazione con un terzino destro, classe 2002, del Bari".

LA PREPARAZIONE: "Sotto gli ordini di D'alena i ragazzi si stanno comportando come dei veri professionisti. Lavorano tanto. Il preparatore atletico, inoltre, si sta dimostrando un eccezionale professionista facendo fare un salto di qualità al lavoro. Viene dalla Sampdoria: devo essere sincero anche io sto apprendendo cose nuove".

UFFICIO STAMPA MASSAFRA - ALESSIO PETRALLA

FOTO ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Mercato: La Team Altamura conferma un attaccante
New Taranto, la prima storica in A2 è in casa del Bovalino