Boxe

La boxe pugliese sulla via della Coppa Italia giovanile e del Trofeo Kinder

A MATERA E ROCCAFORZATA LE TAPPE DEI CRITERIUM COLME DI ENTUSIASMO

03.05.2018 23:08

La Federboxe Puglia-Basilicata mette al centro del ring i giovanissimi, indicandoli la via della crescita psicomotoria. E’ questa l’essenza del Criterium, manifestazione di formazione ed attitudine alla disciplina sportiva attraverso un percorso ludico che vede impegnati su un tracciato il vivaio pugilistico. In occasione del Torneo regionale Senior di Matera, indetto per il 22 aprile scorso dalla FPI sotto l’organizzazione dell’Accademia pugilistica Panettieri, si è tenuta la seconda tappa del Criterium che ha coinvolto baby atleti in rappresentanza di cinque società. Successivamente, il 25 aprile, la società Quero-Chiloiro Taranto ha promosso il terzo Criterium regionale alla Villa Comunale di Roccaforzata “grazie alla preziosa concessione da parte dell’amministrazione locale, nelle vesti del vicesindaco Luigi Cannarile e del responsabile dell’operatore commerciale Francesco Panessa” evidenzia il tecnico Cataldo Quero, che è il coordinatore regionale giovanile della Federboxe, che riceve l’impulso del suo presidente Nicola Causi. A Roccaforzata sono stati protagonisti i baby allievi di sei società sportive

Nel doppio Criterium di Matera e Roccaforzata, la Quero-Chiloiro è stata protagonista con questi suoi atleti: categoria “Cuccioli” (5/7 anni) George Caforio, Gabriele Pennacchio, Salvatore Vitiello, Samuele Giosa, Elena Di Cuia e Vincenzo Quero;  “Cangurini” (8/9 anni): Simone Intermite, Giuseppe Caniglia, Samuele Fanelli, Alessandra Latorre; “Canguri” (10-11 anni): Felice Di Cuia, Luca Intermite, Francesco Pennacchio, Claudia Mongelli, Carlo Cafarelli; “Allievi” (12-13 anni): Lorenzo Marci, Giovanni Notarnicola, Giuseppe Malecore, Alessandro Vozza, Simone Delibero. 

“Quella di Roccaforzata – evidenzia il tecnico Quero – ha rappresentato una giornata carica di aggregazione, che ha visto protagonisti i piccoli pugili al fianco delle loro famiglie, in una esperienza dal valore formativo”. La prossima tappa del Criterium si terrà domenica prossima, 10 maggio, a Foggia, presso il PalaSport Taralli. La manifestazione sarà il quarto Criterium sulle sei tappe totali che entro fine maggio qualificheranno i vincitori di ciascuna categoria alla Coppa Italia giovanile nazionale, che si terrà il 23 e 24 giugno in luogo da destinarsi. Mentre il sesto Criterium vedrà la selezione per i partecipanti al Trofeo Kinder+Sport fissato a Rimini dal 20 al 23 settembre. 

 

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Pallanuoto Serie C: Baux Mediterraneo, ritorno al successo con l’Airon Club
Il Taranto F.C. 1927 incontra i bambini della scuola "Falcone" di Paolo VI