Taranto F.c. News

Il Taranto domina ma non sfonda: contro il Picerno è solo 0-0

12.12.2018 16:32

TARANTO – Nella quindicesima giornata di campionato il Taranto di mister Panarelli impatta a reti inviolate contro la capolista Picerno del tecnico Giacomarro.

La prima occasione è di marca rossoblù: al nono una timida rovesciata di Favetta termina tra le comode braccia di Coletta. Due minuti dopo rispondono gli ospiti con una rasoiata di Pitarrese bloccata facilmente da Antonino. Al 16' una punizione di D'Agostino è deviata in corner dalla retroguardia lucana; poco dopo è Di Senso con una bordata da fuori area a spedire a lato. Al 18' un tiro di Manzo da buona posizione viene smorzata dalla difesa ospite non creando grattacapi. Al 28' corner dalla sinistra di Di Senso per il colpo di testa di Favetta che finisce di poco a lato. Un minuto dopo è Manzo a tentare la conclusione dalla distanza con la sfera che finisce alta. Al 36' Salatino imbecca D'Agostino che si rende pericoloso con un tiro-cross che si spegne sul fondo. Al 38' percussione centrale di Conte che prende la mira da fuori area ma la sua conclusione col destro è debole e centrale. Al 43' azione di Salatino sull'out di sinistra per l'accorrente D'Agostino che da buona posizione manda la sfera alta. Al 46' ghiotta occasione per gli ionici: su azione da corner, dopo un flipper di rimpalli, è Bova a colpire da due passi col destro con la sfera che termina a fil di palo. Si va negli spogliatoi a reti inviolate.

Al 4' un tiro debole di Kosovan viene bloccato centralmente da Antonino. Al 7' su azione da corner ci prova D'Agostino di controbalzo ma la sfera è potente ma centrale, blocca facile Coletta. Al 16' una sassata di Manzo da fuori area termina a lato. Al 27' ci prova D'Agostino col sinistro dalla distanza ma Coletta è attento. Un minuto dopo è Croce, supportato da un colpo di testa di Guadagno, a calciare a lato di potenza a pochi metri dalla porta avversaria. Al 41' ci riprova Manzo dalla distanza con una conclusione radente che viene deviata in corner dalla difesa lucana. Al 45' è il subentrante Oggiano a farsi vedere con un diagonale velenoso che finisce di poco a lato. Dopo sei minuti di recupero tra Taranto e Picerno finisce 0-0.

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Serie D girone H - 15^ Giornata, Data e ora 12.12.2018, ore 14:30 – Stadio "Erasmo Iacovone"

TARANTO-AZ PICERNO 0-0

TARANTO (4-2-3-1): Antonino; Pelliccia, Bova (39' st Oggiano), Di Bari, Ferrara; Marsili (17' st Massimo), Manzo; Di Senso (19' st Croce), D'Agostino, Salatino (19' st Guadagno); Favetta. A disposizione: Martinese, Carullo, Squerzanti, Bonavolontà, Menna. All. Luigi Panarelli.

AZ PICERNO (3-5-2): Coletta; Impagliazzo, Fontana, Ligorio (22' st Bassini); D'Alessandro, Langone (18' st Sambou), Conte (11' st Esposito, 32' st Gallon), Pitarresi, Vanacore; Tedesco (38' st Spinelli), Kosovan. A disposizione: Fusco, Camara, Cesarano, Ianniello. All. Domenico Giacomarro.

Arbitro: Sig. Mattia Caldera – sezione di Como; 1° assistente: Sig. Marco Orlando Ferraioli – sezione di Nocera Inferiore; 2° assistente: Sig. Vincenzo Pedone – sezione di Reggio Calabria.

Ammoniti: Vanacore, D'Alessandro (P); Salatino (T).

Espulsi: /

Note: corner 11-1; recupero 1’ pt, 6' st; circa 4000 spettatori.



 


 

Commenti

Coppa Puglia: gare di ritorno dei sedicesimi di finale
IL PRESIDENTE NAZIONALE DEI COMMERCIALISTI MASSIMO MIANI INTERVIENE A TARANTO PER PARLARE DI ECONOMIA DEL MARE