Basket Maschile

Basket: arrivano i primi verdetti in Serie C Silver

Corato va agli interregionali, Martina retrocede. Castellaneta prepara i playoff, Taranto lotta per la salvezza.

09.04.2018 00:34

La gioia di Castellaneta dopo la vittoria nel derby tarantino

 

 

 

 

 

 

 

 

A cura di Manuel Costella

 

Il massimo campionato regionale esprime le sue prime sentenze, e lo fa proprio negli ultimi 40 palpitanti minuti.

Una giornata che incorona Corato campione di Puglia, nella supersfida con l'altra capolista Monopoli. Non è bastato il tempo regolamentare, è servito un supplementare per premiare i neroverdi sul 79-76 che permette di accedere agli spareggi per la Serie B, da disputarsi con formazioni provenienti da differenti regioni. La squadra di Lezzi deve accontentarsi dei playoff con Monteroni, che nel derby salentino trionfa su Lecce (87-72). Ceglie cede per 86 a 78 con lo stesso avversario che troverà nella seconda fase, il Ruvo. Il Francavilla ipoteca il quinto posto, vincendo (86-69) e costringendo Manfredonia a cercare la salvezza lontano dalle mura amiche. In alta classifica Altamura la spunta nei confronti di Ostuni (62-57), mentre un Mola già salvo supera Santeramo (72-51) già proiettato verso i playout.

Il turno finale riserva anche un derby tarantino. Una sfida ininfluente per Castellaneta, già certa della settima posizione e con la testa ai playoff. Importante invece per Taranto, che vuole vincere per non correre il rischio di giocare fuori casa il primo turno per la salvezza. Il Cus Jonico privo di Fanelli affronta i tanti ex che popolano la Valentino, la contesa è vivace e vede la squadra del capoluogo mantenere il vantaggio per quasi tutto l'incontro. Alle schermaglie della prima frazione (19 pari) segue un equilibrio rotto dai punti di Fernandez e Veccari che all'intervallo portano avanti i rossoblu (45-37). Nella ripresa Fontaine e Moliterni spostano gli equilibri con la freschezza atletica e ribaltano la situazione (57-60), i locali si affidano a Fernandez per rimanere con la testa avanti alla terza sirena (65-61), poi scappano sul massimo vantaggio (+11). La gara appare orientata definitivamente, ma il quintetto biancorosso colpisce prima con Sakalas e Moliterni, poi ci pensano Resta e Buono per il nuovo vantaggio. Il Cus indovina il pareggio, ma il possesso premia la VBC, che in lunetta vince proprio grazie all'ex Moliterni chiudendo la partita per 80 a 82.
I migliori: Giovara 17, Veccari 19, Fernandez 27+12Rb (Taranto); Moliterni 12, Sakalas 23, Buono 13+11Rb+10As (Castellaneta).

 

Di relativa importanza la disputa tra Vieste e Martina Franca, con i garganici già certi dei playout e i tarantini rassegnati già da tempo alla retrocessione. Le squadre, entrambe con la mente sgombra, danno vita ad una bella partita. Il punto a punto iniziale precede il vantaggio ospite sul +10 con i punti di Prete, i dauni risalgono e operano il sorpasso nel finale di quarto (27-25). Gli itriani tornano nuovamente a colpire dall'arco e respingono le offensive foggiane, all'intervallo contesa aperta a qualsiasi risultato (58-53). Il 10-2 viestano in apertura di ripresa non scoraggia i giovani guidati da Terruli, che persistono e sono sempre lì allo scoccare del 30' (79-72). Nella frazione conclusiva gli arancioblu si ritrovano anche avanti al 36' (84-85), poi perde la via del canestro, e il successivo break di 16-1 non rende giustizia alla grande prova fornita dagli ionici.
I migliori: Ruggieri 10, Ragno 14, Lauriola 18, Dos Santos 21, Ljubisa 22+20Rb+11As (Vieste); Cassano 15, Matic 16, Prete 25, Argento 14+10Rb (Martina).

 

CLASSIFICA FINALE

Basket Corato - 48
Action Now! Monopoli - 46
Nuova Pallacanestro Ceglie - 44
Libertas Altamura - 40
Basket Francavilla - 40
Cestistica Ostuni - 36
Valentino Basket Castellaneta - 36
Talos Ruvo - 34
Nuova Pall. Monteroni - 32
New Basket Mola - 30
Pall. Lupa Lecce - 24
Sunshine Vieste - 24
CUS Jonico Bk Taranto - 16
Angel Manfredonia - 16
Murgia Santeramo - 10
Valle D'Itria Martina Franca - 4

 
VERDETTI
 
SPAREGGI INTERREGIONALI SERIE B - Corato (1)

PLAYOFF
Monopoli (2) - Monteroni (9)
Ceglie (3) - Ruvo (8)
Altamura (4) - Castellaneta (7)
Francavilla (5) - Ostuni (6)
 
SALVEZZA - Mola (10), Lecce (11)
 
PLAYOUT
Vieste (12) - Santeramo (15)
Taranto (13) - Manfredonia (14)
 
RETROCESSIONE DIRETTA SERIE D - Martina Franca

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Pu.Ma. Trading Taranto lotta ma il derby è di Castellaneta
La stagione dei Diavoli Rossi si chiude tra sorrisi ed emozioni