Eccellenza Pugliese

Massafra: Ecco Bitetti, 'Giocarsi il posto con Anglani e Macaluso? Stimolante'

31.07.2020 11:27

Non si ferma la società del Massafra con il ds Franco Sgrona e il Presidente Fernando Rubino che vanno a puntellare la difesa giallorossa con l’inserimento del classe 1995, nato a Castellaneta Michele Bitetti. Il calciatore adattabile sia come centrale che come terzino sinistro arriva a Massafra dopo aver conquistato il ripescaggio in Promozione con l’Acquaviva. In passato avventure anche in serie D con le maglie del Monopoli e del Francavilla in Sinni, poi in Promozione con il Laterza e il Ginosa e in Eccellenza con il Terlizzi.

Ecco le prime dichiarazioni del difensore Michele Bitetti: “Tutto è nato dal tecnico D’alena che già in passato mi aveva seguito non trovando l’accordo. Ho avuto il piacere di conoscere il dg Difino e il ds Sgrona che mi hanno subito destato una buonissima impressione. La società si è dimostrata subito seria e ambiziosa e oltre a tutto ciò, alla serietà del tecnico di cui mi fido mi ha spinto ad accettare la categoria”.

GLI OBIETTIVI: “Voglio dare il 100%. Giocarsi un posto da titolare con gente esperta come Anglani e Macaluso rende tutto più stimolante. A livello di squadra spero che si possa formare un gruppo solido perché questo aspetto, nell’arco di una stagione, può essere fondamentale. Con D’alena non avrò problemi perché lo conosco”.

IL CAMPIONATO: “Si prospetta tosto al di la del fatto dei due gironi. Troveremo squadroni come la Sly Trani che lotterà per il vertice. Avendo già giocato in Eccellenza me lo aspetto duro in cui ogni avversaria darà filo da torcere. Bisognerà lottare ovunque e su ogni pallone”.

BITETTI: “Da centrale amo impostare il gioco mentre da terzino mi piace spingere parecchio in modo da arrivare al cross. Ho realizzato qualche gol di testa dagli sviluppi di calcio d’angolo”.

MESSAGGIO: “Conoscendo i tifosi giallorossi sono sicuro che non ci faranno mancare il loro supporto. Sia io che tutto il gruppo proveremo a dare tutto. La piazza lo merita e non voglio deluderli”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Virtus Taranto, concluso lo Stage per portieri con Alfredo Cimino 
Rainbow Volley Crispiano, si torna a schiacciare. La serie C è salva