Boxe

BOXE: LA QUERO-CHILOIRO VOLA AI CAMPIONATI ITALIANI SCHOOLBOY E YOUTH

CON IL QUARTETTO CARAMIA-DELL’AGLIA-D’ALCONZO ROSSETTI

26.09.2018 22:05

La Quero-Chiloiro Taranto vola ai Campionati italiani di boxe con quattro suoi atleti. La metà di otto partecipanti si laurea campione regionale: è questo il verdetto principale delle qualificazioni territoriali svoltisi nel weekend a Terlizzi. Il salto diretto compiuto in nome della società rossoblù è firmato dai seguenti atleti:Dejan Caramia (40 kg) e Claudio Dell'Aglia (50 kg) vanno ai Campionati italiani SchoolBoy in programma a Roseto degli Abruzzi dal 19 al 21 ottobre; Elio D'Alconzo (56 kg) e Nino Rossetti (75 kg) strappano i pass per i Campionati italiani Youth in programma a Chieti dal 23 al 25 novembre. Questo quartetto conquista l’oro regionale ed ora sogna il titolo italiano. 

Restano in Puglia con una medaglia al collo gli altri quattro atleti della Quero-Chiloiro: d’argento sono lo SchoolBoy Federico Spataro e lo Youth Giuseppe De Robertis; di bronzo sono lo SchoolBoy Mimmo Solito e lo Youth Demian Mangiarella. 

I RISULTATI DEI CAMPIONATI REGIONALI Risultati prima giornata di gara a Terlizzi per i Campionati Regionali. Semifinale SchoolBoy 54 kg: Mimmo Solito ha perso contro Davide Fiore (Boxe Fiore Talsano) dopo un match equilibrato in cui l’atleta tarantino non è riuscito a dare tutto ciò che poteva; Semifinale Youth 52 kg: Demian Mangiarella ha perso contro Giuseppe Lo Campo (Taralli Foggia) subendo un avversario più esperto di lui nonostante una prova generosa e condizionata dal problema al ginocchio; Semifinale 56 kg: Elio D'Alconzo ha battuto per ko alla seconda ripresa il coraggioso pugile Alessio Di Tondo (Amici del Pugilato Lecce); già nella prima ripresa l'avversario ha barcollato qualche volta e nella seconda un gancio destro spettacolare di D’Alconzo, maturo ed esperto, ha determinato il kappaò, finale degno di una prova superlativa; Semifinale Youth 75 kg: Nino Rossetti passa il turno vincendo per walk over (ritiro dell'avversario) nei confronti di Antonio Rochira (Francavillese).  

Risultati seconda giornata ai Campionati regionali. Finale Schoolboy 56 kg: Federico Spataro non dà il massimo contro Danilo Mastrorillo (Boxe Di Palo Canosa) e si lascia strappare l'accesso ai Campionati Italiani; Finale Youth 56 kg: Elio D'Alconzo, superlativo in questa competizione, vince per sospensione cautelare dall’angolo avversario alla prima ripresa dopo il primo conteggio inflitto ad Alessio Cesario (Boxe Modugno); Finale Youth 75 kg: Nino Rossetti supera l’ottimo campione italiano Junior uscente Pietro Nostro (Fiamme Oro), ponendo la firma sotto la firma del più bel match della manifestazione tra due atleti nel giro della Nazionale; Finale Youth 91 kg: Giuseppe De Robertis perde contro Carmine Lerna (Francavillese) mostrando un deficit nella sua preparazione. Per l’atleta tarantino ci saranno altre occasioni per il riscatto. 

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Taranto, vittoria in rimonta. A Fasano da 2-0 a 2-3 e turno di coppa superato
Nuovi ingressi nel settore giovanile del Matera Calcio