Calcio a 5 Femminile

ION, FIDUCIA NELL'ITALCAVE. "PENSIAMO SEMPRE E SOLO A MIGLIORARCI. BILANCI? NON E' IL MOMENTO GIUSTO"

25.10.2018 00:49

Operare sul campo per essere sempre più performanti. Obiettivo di un'Italcave Real Statte che vuol proseguire quella crescita che è più importante anche dei risultati inanellati fino ad ora. Perché vincere fa bene, migliorarsi ancor di più per acquisire maggiore consapevolezza nel lungo termine. Aspetti analizzati alla ripresa della preparazione per la gara di domenica prossima contro il Montesilvano. Roxana Elena Ion prova a spiegare il momento rossoblù, di squadra e personale.

"Stiamo lavorando bene ogni settimana per migliorare le prestazioni, affichè diventino sempre più convincenti in ogni partita. Fino ad ora i risultati ci stanno dando ragione e siamo tra le migliori di questo campionato di serie A. Sarebbe bello rimanere lì da qui sino al termine del girone d'andata, per centrare il nostro primo obiettivo ossia la qualificazione in Coppa Italia. Sappiamo che dobbiamo lottare, sudare, conquistarci tutto col solo frutto del sacrificio. Personalmente sto molto bene, sono contenta di quanto fatto vedere nelle partite fino ad ora. Sono convinta che posso dare di più per il bene della squadra".

Attenzione, però: guai a fare programmi particolari o seguire tabelle e graduatorie. Discorso chiaro da parte del capitano della Romania. "Non abbiamo programmato qualcosa in particolare da raggiungere, fino ad ora il nostro pensiero è stato semplicemente vivere partita dopo partita, così come ci chiede il mister e la società. Direi, piuttosto, che siamo rimasti soddisfatti di quello che abbiamo fatto. Classifica? Non la stiamo esaminando, non lo faremo in questa fase per tanti motivi: siamo in fase di rodaggio, osservare ora la graduatoria significherebbe non guardare appieno la realtà. Dobbiamo essere umili e giocare con quello spirito di gruppo che ci ha contraddistinto fino ad ora. Per tirare le somme e fare altre valutazioni legate alla classifica ci sarà tempo".

Ora il match contro il Montesilvano: Italcave Real Statte prepara al meglio questo appuntamento che chiuderà il primo mese di lavoro. Questo il pensiero della 7 ionica. "E' un team forte che ha migliorato il proprio organico rispetto all'anno scorso così come noi. Ogni gara ha una storia a sé. Come dissi anche in altre occasioni, la storia di un match la si vive, non si possono fare raffronti col passato, sarebbe sbagliato e scorretto. Noi andiamo in Abruzzo con l'obiettivo di fare la nostra partita, sudare la maglia e provare a portare a casa un risultato positivo. Al termine del match vedremo quello che saremo riusciti a fare. Con la consapevolezza che stiamo e rimarremo sereni, vista l'applicazione quotidiana e meticolosa del nostro lavoro nel corso degli allenamenti e, in sintesi, nell'arco delle partite".

Commenti

TORONTO AS PREPARA LA FUGA
[VIDEO] Santa Rita, che vittoria a Barletta!