Tst Eventi

Medita Festival, Premio dei Due Mari 2020 ad Amii Stewart

Di Palma: “fare rete con la cultura per il rilancio del territorio”

25.09.2020 20:30

 

La BCC San Marzano istituisce un premio culturale per omaggiare gli artisti che danno lustro al territorio oltre i confini locali

 

San Marzano di S.G., 25/09/2020 – Straordinario successo per la serata inaugurale del Medita Festival, organizzato dal 24 al 26 settembre a Taranto dall’ Orchestra della Magna Grecia in collaborazione con il Comune di Taranto e con il sostegno della BCC San Marzano. Il primo appuntamento, ieri, nel meraviglioso scenario naturale della rotonda del lungomare, con la voce inconfondibile di Amii Stewart accompagnata dall’Orchestra della Magna Grecia e dal L.A. Chorus in “Dear Ennio” ha incantato il pubblico presente, regalando un viaggio nelle più belle colonne sonore del Maestro Ennio Morricone. Riflettori puntati sul “Premio dei Due Mari 2020 – Cultura del Mediterraneo” che il presidente della BCC San Marzano, Emanuele di Palma, ha consegnato ad Amii Stewart.  “Abbiamo voluto istituire un premio – ha spiegato il presidente di Palma - cogliendo l’occasione di questa importante manifestazione, per omaggiare gli artisti che danno lustro e visibilità al territorio ben oltre i confini locali. Il titolo Due Mari, vuole rafforzare la sua stretta correlazione con Taranto, con la sua storia e con le sue tradizioni. La nostra città’ merita una visibilità diversa per la sua inconfondibile bellezza, riconosciuta in tutto il mondo. Per questa ragione abbiamo voluto rendere omaggio ad una straordinaria cantante di fama internazionale come Amii Stewart, che ha calcato i palchi più prestigiosi di tutto il mondo - ha sottolineato di Palma - con il Pumo di Grottaglie (realizzato dal ceramista Mimmo Vestita), simbolo di una lunga tradizione artigianale della nostra terra che vanta oltre due mila anni di storia, nonché emblema di fortuna e prosperità che mai come in questo momento ce n’è bisogno. L’auspicio è che si possa proseguire sulla strada della sinergia tra pubblico e privato affinché la cultura diventi finalmente il volano di sviluppo per la nostra Taranto.  A questo proposito - ha concluso il Presidente - ringrazio il Comune di Taranto, il sindaco Rinaldo Melucci, il vicesindaco Fabiano Marti e il direttore dell’Orchestra Magna Grecia Piero Romano per il grande lavoro svolto, con l’augurio che si possa continuare a fare rete per il rilancio della nostra città.

Commenti

Eccellenza Pugliese 2020/21
IL BILANCIO FINALE DELL’EDIZIONE 2020 DE L’ANGOLO DELLA CONVERSAZIONE.  PIOTTI: “NONOSTANTE L’EMERGENZA COVID E’ STATO UN VERO SUCCESSO”