ETS WEB TV

Highlights Ars et Labor Grottaglie-United Mottola 12/11/2017

Style & Arredo presenta gli highlights della partita Ars et Labor Grottaglie – Mottola United valida per l’ottava giornata del Campionato di Prima Categoria girone B.
Il Mottola, corsaro a Grottaglie, infligge la prima sconfitta interna ai biancoazzurri, la seconda consecutiva dopo Conversano e la terza in totale dopo 8 giornate. Una partita che doveva segnare la ripresa in campionato per il Grottaglie, dopo la scorpacciata di goal in Coppa Puglia contro il Manduria, e che invece si è rivelata dolorosa. I padroni di casa pur avendo iniziato con il piglio giusto non sono stati in grado di chiudere la partita al momento opportuno e non hanno avuto quella reazione e quel carattere necessario per riprendersi la partita quando in svantaggio.
Il primo brivido lo fa correre Greco al 3° minuto, bel tiro in diagonale, dopo uno scambio con Romanelli, e bella risposta di Termite in tuffo. Al 13° vantaggio dei padroni di casa con il solito Galeandro, 9 reti in 8 partite, cross di Appeso dalla trequarti, Formisano sfiora mettendo fuori causa i suoi compagni e il bomber biancoazzurro, indisturbato, appoggia in rete.
Appena 2 minuti più tardi fallo in area su Pastano commesso da Mianulli e l’arbitro che decreta il penalty. Sul dischetto si porta lo stesso Galeandro che si fa parare il tiro da Lavarra. Al 19° azione pericolosa del Grottaglie, Gigantiello cerca il pallonetto su Lavarra in uscita ma con poca fortuna, il portiere ospite trova il tempo per alzare sulla traversa. Al 21° punizione di carbone dal vertice alto dell’area e palla di poco sopra la traversa.
Al 38° palla in corridoio per Romanelli che viene affrontato fallosamente in area da Amaddio, per il signor Lovecchio è rigore che lo stesso Romanelli trasforma per il momentaneo 1 a 1. Allo scadere della prima frazione di gioco Gigantiello servito al limite dell’area da Sanarica fa partire un bel tiro di sinistro che Lavarra respinge con difficoltà.
La ripresa si apre con un’altra azione da rete per il Grottaglie, Appeso dalla destra mette al centro e Gigantiello tutto solo, sul secondo palo, schiaccia di testa con la palla che termina al lato. Al minuto 8 verticalizzazione di Romanelli per Greco che, dopo un rimpallo favorevole, si trova a tu per tu con Termite, l’attaccante gialloblu tira e mette la palla sul secondo palo per il raddoppio ospite.
Al 23° azione dubbia in area del Mottola con Galeandro che viene vistosamente cinturato dalle spalle ma che l’arbitro lascia correre. Al 30° contropiede ospite, palla in profondità per Greco che entra in area prima affrontato da Amaddio e poi da Camassa che da terra lo sgambetta, anche in questa occasione il signor Lovecchio, vicino all’azione, assegna il rigore. Sul dischetto si porta Formisano che spiazza Termite.
Al 38° azione di Appeso in area dalla sinistra, tira a palla che colpisce la base del palo alla destra del portiere. Nel primo minuto di recupero azione di Pisano sulla destra cross al centro e colpo di testa di Galeandro che mette in rete per il 3 a 2 definitivo. Sconfitta pesante per i biancoazzurri che si trovano ora a 10 punti dalla vetta e un altro derby insidioso, contro il Castellaneta alle porte.
Categoria

18.12.2017