Taranto F.c. News

Taranto, verso l’Altamura. Attacco da reinventare

Assenti nel reparto offensivo l’infortunato Diaz e lo squalificato Nicolas Rizzo, Corado e Alfageme non al meglio

22.05.2021 19:40

A cura di Enrico Losito

“Diaz non sarà convocato per un fastidio al ginocchio, non ci sarà Nicolas Rizzo per squalifica ma recuperiamo Guaita” queste le parole del tecnico rossoblu Giuseppe Laterza alla vigilia dell’incontro che gli ionici affronteranno allo Iacovone contro la Team Altamura, allenata dal tecnico Monticciolo. Problemi in attacco per il Taranto se aggiungiamo anche le condizioni non ottimali di Corado e Alfageme con un minutaggio limitato che potrebbe condurre a una staffetta tra i due. Per quanto riguarda la mediana rientrerà dalla squalifica il capitano Marsili che si candida per un posto da titolare. Riguardo al centrocampo, l’ipotesi della mediana “robusta” con l’utilizzo dei tre interpreti potrebbe essere riconfermata viste anche le buone indicazioni emerse domenica scorsa: “A Molfetta ho notato qualità nelle giocate – afferma Laterza – la soluzione del centrocampo a tre ci fornisce equilibrio e potrebbe essere riproposta”. In odore di riconferma nell’undici titolare appare Leandro Versienti, migliore in campo (a prescindere dalla rete realizzata) nella trasferta di Molfetta: “Lui è un giocatore – prosegue il tecnico – che ogni allenatore vorrebbe avere a disposizione. Domenica scorsa è stato perfetto sia dal punto di vista tattico che tecnico…Versienti è un giocatore eccezionale!”. Da tali indicazioni l’undici tarantino anti-Altamura potrebbe prevedere la riconferma dell’assetto 4-3-3 con i seguenti interpreti: Ciezkowski in porta; linea difensiva con Boccia, Silvestri, Gianmarco Rizzo e Ferrara; in mediana Diaby, Marsili e Tissone insidiati da Matute che potrebbe conquistare una maglia da titolare; in attacco ballottaggio Guaita-Mastromonaco per l’out di destra mentre Versienti potrebbe ricoprire la catena mancina con Corado punta centrale per un’ideale staffetta in corso d’opera con Alfageme.

Qui Altamura. Comprovata crisi di risultati in casa murgiana: i ragazzi di Monticciolo hanno smarrito la via del successo che manca da otto giornate. Il tour de force post Covid è stato mal digerito dai biancorossi che non sono riusciti a conquistare le zone nobili della classifica. Tra gli altamurani saranno assenti i due ex rossoblu Croce (infortunato) e Lanzolla (squalificato) oltre a Logoluso. Non mancano i problemi per Monticciolo che avrà anche Guadalupi con l’autonomia limitata, problematica emersa nelle ultime quattro gare. La Team Altamura potrebbe presentarsi allo Iacovone con il seguente undici iniziale: Donini, Kanoute, Gambuzza, Russo (Pantano), Fedel (Lorenzo), Moussa, Lucchese, Guadalupi, Casiello, Spano, Tedesco.

Commenti

Covid: Il bollettino nazionale del 22 maggio. 4717 casi su 286603 test
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento