Calcio a 5 Maschile

New Taranto, sette gol all'Eraclio Calcio a 5

Seconda vittoria consecutiva e terzo posto consolidato per i ragazzi di coach Riccardo Stefanelli: De Risi mattatore con tre gol, doppietta per Rodrigo Lopes

22.11.2021 09:55



Continua l'ottimo momento di forma della New Taranto Calcio a 5, che al PalaMazzola si impone per 7-2 contro l'Eraclio Calcio a 5 e conquista il secondo successo consecutivo.

Gara pressocché perfetta dei tarantini, subito avanti di due gol con la doppietta in avvio di Michael De Risi. Patruno accorcia per gli ospiti ma poi sale in cattedra il brasiliano Rodrigo Lopes, che mette a segno due reti per il temporaneo 4-1. Allegretti per l'Eraclio fa un gran gol, ma serve a poco: poco prima dell'intervallo lungo De Risi (tripletta per lui) porta il punteggio sul 5-2.

Nella ripresa la New Taranto tiene bassi i ritmi ma continua a sciorinare un gran gioco: sugli scudi anche il debuttante estremo difensore Petrosino, classe 2000, autore di un autentico miracolo su una rovesciata d'applausi di Cosimo Distaso alzata sopra la traversa.

Va a segno anche Turi e capitan L'Ingesso mette il suo sigillo per una vittoria mai in discussione e rilancia, ancora una volta, le ambizioni di promozione della New Taranto C5.

"Sono contento della prestazione mia e della squadra - commenta a fine gara il portiere tarantino Maurizio Petrosino - anche se c'è sempre da migliorare. Qualche occasione sprecata di troppo? Dobbiamo essere più cinici".

NEW TARANTO C5 - ERACLIO C5 7-2

reti: pt De Risi (NT), De Risi (NT), Patruno (ER), Rodrigo Lopes (NT), Rodrigo Lopes (NT), De Risi (NT); st Turi (NT), L'Ingesso (NT)

NEW TARANTO C5: Petrosino, Stefanelli, Turi, L'Ingesso, Albano, Rodrigo Lopes, De Risi, Masiello, Isidoro, Cardea, Mero, Pedone. Coach R. Stefanelli

ERACLIO C5: Lanotte, Cristiani, Ricco, Calabrese, Distaso, Lamacchia, Patruno, Di Candia, Diviccaro, Raimo, Allegretti

ARBITRI: Mirko Girolamo Cantatore di Molfetta e Simone Petracca di Lecce

 

 

Commenti

Giovani Cryos, il weekend perfetto
Talsano Taranto, ancora una goleada al "Renzino Paradiso"