Taranto F.c. News

Lavello, il ds Roma: 'Taranto costruito con criterio ma noi faremo la nostra gara'

11.02.2021 13:24

DI ALESSIO PETRALLA

La prossima sfida del Taranto è delicatissima e importantissima in chiave primato visto che in riva allo Ionio arriverà la capolista Lavello. A presentare il match è il ds dei lucani, intervenuto alla trasmissione "Chi Segna Vince" in onda ogni martedì pomeriggio su Jo Tv, Domenico Roma: "Pressioni? I tifosi sono tifosi ovunque ed è ovvio che in qualsiasi città o paese vogliono sempre il massimo. In casa Lavello, chiaramente, non ci sono le pressioni che possono esserci a Taranto anche se chiedono sempre tanto".

IL LAVELLO: "La società vuol continuare a crescere: la nostra è una proprietà che vuol strutturarsi e fare cose importanti. C'è bisogno di tempo e di lungimiranza".

LA CONDIZIONE: "Abbiamo giocato tantissimo ma per questo non possiamo lamentarci perchè un po' tutte le formazioni sono state alle prese con dei turni infrasettimanali. Stiamo bene e stiamo cercando di recuperare al meglio gli ultimi arrivati oltre Franetovic che ha avuto uno scontro di gioco nella gara con la Fidelis Andria. Rientreranno Brunetti e Zullo e sarà squalifiacto Garcia".

IL TARANTO: "L'ho studiato ed è una grandissima squadra, allenata benissimo da un bravo tecnico. La rosa rossoblù è stata costruita con criterio dal ds Montervino. La piazza è importante e non può altro che far bene. Noi, faremo la nostra gara. E' il match più affascinante del prossimo turno".

LA GARA: "Mi aspetto una partita ben giocata da entrambe le formazioni che giocano ottimamente: non è semplice in serie D. Noi, in ogni gara, costruiamo tante occasioni da rete tenendo bene palla: del resto è il credo del tecnico Zeman. Questo Lavello è stato costruito per giocare in questa maniera. Di contro anche il Taranto ha una precisa identità. Sarà una sfida avvincente".

Si ringraziano:

Commenti

Bitonto: Ragno non è più l'allenatore
Bitonto: Scelto il nuovo allenatore