1a Categoria

Massafra: Gidiuli, 'E' durissima affrontare certe gare con tantissime assenze'

03.02.2020 13:31

Il Massafra cade, per 3-1, ad Alberobello e a commentare il match e il momento è il tecnico Giuseppe Gidiuli: “Non so quanto questa sconfitta possa pesare sul cammino del Massafra. Domenica più di quello che abbiamo fatto non si poteva fare visto che, per via delle tante assenze, ho dovuto schierare anche dei giocatori fuori ruolo. Purtroppo quando si perde si vede tutto negativo. Prendere gol dopo pochi minuti sempre sulle solite palle inattive vuol dire anche mancanza d’attenzione. Già sapevamo che era dura, poi si è messa anche l’espulsione di Turi. Ottima la reazione dei ragazzi dopo il 3-0”.

LE ESPULSIONI: “Ne subiamo parecchie e spesso il rosso lo prende Turi. A volte queste sono evitabili. Si danneggia”.

L’ALBEROBELLO: “La classifica parla chiaro: hanno gente d’esperienza e la loro graduatoria è giusta. Inoltre, soprattutto, sul sintetico giocano bene. Se la possono giocare con il Locorotondo e con il Talsano. Noi, cercheremo di restare in zona play off: alcuni nostri atteggiamenti non vanno bene per una compagine che vuol restare in alto. Con i recuperi di vari atleti possiamo risalire: purtroppo ogni domenica sono stato costretto a cambiare formazione”.

LA RIPRESA: “Non sono preoccupato visto che domenica mi mancavano Miccoli, Bruno, Annese, Formisano, Marraffa e Masciullo che era out in panchina. Se ho tutti a disposizione ce la possiamo giocare con chiunque”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Cus Jonico rullo compressore: Manfredonia ko
Sorrento: Il ds Amodio, 'Merito al Taranto ma arbitraggio da rivedere'