TuttoRunning

Al Trofeo dalle Gravine al Mare vincono Giuseppe Mele e Marisa Russo

di Mario STIGLIANO

25.04.2019 23:57

Si è disputata il 25 aprile la XII edizione del trofeo dalle Gravine al Mare e quest’anno la Runners Ginosa ha cambiato location e percorso. Una maratonina sulla distanza di 18 km svolta su un tracciato completamente pianeggiante e chiuso al traffico a Marina di Ginosa che ha visto ai nastri di partenza 260 atleti agonisti provenienti da tutta la regione e dalla vicina Basilicata.

In parallelo si è disputata una gara non agonistica di cinque chilometri da nel centro abitato, con il supporto dell’Associazione “Sviluppo e Promozione Marinese”, per una raccolta fondi per dotare a Marina di Ginosa un defibrillatore. Molto sentita anche la gara non competitiva che ha visto la partecipazione di circa 200 persone, tra cui il Sindaco Vito Parisi.

La gara maschile è stata vinta da uno straordinario Giuseppe Mele (Dynamyk Fitness) con il tempo di 1h03’49. Mele con un ritmo velocissimo fin dai primi chilometri (3’32”/km) ha fatto il vuoto, distanziando di oltre due minuti il compagno di squadra Nicola Bellomo e Antonio Francolino (Fiamma Olimpia Palo).

Marisa Russo (A.S.D. Marathon Massafra) ha vinto in solitaria in 1h17’14” distanziando di parecchi minuti Francesca Pastore (Gioia Running) e la tarantina Maddalena Carrino tesserata per il Team Pianeta Sport Massafra.

Una gara perfettamente riuscita grazie alla minuziosa organizzazione della Runners Ginosa che ha avuto il supporto dell’Amministrazione Comunale, dei Vigili Urbani, dei Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa, dalle Associazioni di Volontariato che hanno garantito la sicurezza lungo il percorso e dell’Ass. Sviluppo e Promozione Marinese.

Classifica per categoria:

FEMMINILE Juniores Dialmina Ignomiriello (Pod. Valle D’Itria Locorotondo) – SF Ilaria Pizzulli (Pisa Road Runners Club), Giuseppina Mandorino (Correre è Salute Mottola), Rosa Natilla (Athletic Team Palagiano)  SF35 Fabiana Sonnante (Crispiano Marathon Club), Maria Pompea Bruno (Team Francavilla), Agata Chirico (Marathon Massafra) - SF40  Maria Russo (Marathon Massafra), Francesca Pastore (Gioia Running), Marina Rotolo (Athletic Team Palagiano) – SF45 Maddalena Carrino (Team Pianeta Sport Massafra), Margherita Pignatelli (Triathlon Taranto), Rosa Cazzolla (Correre è Salute Mottola) – SF50 Anna Losito (Gioia Running), Claudia Incalza (Per aspera ad atra Bari), Annamaria Santoro (Podistica Grottaglie) – SF55 Vincenza Cea (Runners del Levante), Anna Paola De Masi, Delia D’Urso (Podistica Grottaglie) – SF60 Anna Colucci (Athlos Matera), Lucia Annicchiarico (Podistica Grottaglie)

MASCHILE Juniores: Mariani Mattia – SM Massimo Buzzacchino (Atletica Crispiano), Giovanni Catiniello e Daniel David (Nuova Atletica Laterza) – SM35 Fabio Boca e Antonio Rosario Pinto (Correre è Salute Mottola), Antonio Passarelli (Top Runners Laterza) – SM40 Giuseppe Mele e Nicola Bellomo (Dynamyk Fitness), Antonio Francolino (Fiamma Oro Palo) – SM45 Michele Angelo Saulle (Ikkos Atleti Taranto), Domenico Liuzzi (Pod. Valle d’Itria Locorotondo), Michele Giannese (Triathlon Taranto) – SM50 Angelo Schiavone (Pedone-Riccardi Bisceglie), Fabio Federico Lo Savio (Podistica Taras), Carmelo Ventimiglia (Gioia Running) – SM55 Pietro Tortorella (Runners Ginosa), Gaetano Rinaldi (Pod. Amatori Policoro), Giuseppe Colella (Club Runner 87 CastellanetA) – SM60 Benedetto Pezzolla (Podistica Grottaglie), Vito Chiocchia (Taranto Sportiva), Francesco Campanelli (Correre è Salute Mottola) – SM65 Cosimo Papapietro (Top Runners Laterza), Angelo Trani (Podistica Grottaglie), Carlo Vivilecchia (Athlos Matera) – SM70 Vincenzo Indellicati (Gioia Running), Guglielmo Luigi Pace (Montedoro Noci), Lorenzo Resta (Atl. Podistica Palagiano) – SM75 Domenico Petricciulo (Pod. Carosino Jonica)

Foto: Romina Occhilupo

Commenti

Futsal F: Italcave, un errore condanna le rossoblù. La Ternana passa al Curtivecchi
Ippica: I quattro protagonisti sulla media distanza