News FdC

Gli Usa pensano che il coronavirus sia nato in un laboratorio di Wuhan

Secondo la Cnn, dirigenti dell’intelligence e della sicurezza nazionale americana stanno esaminando la possibilità che il nuovo coronavirus sia nato, più che in un mercato, in un laboratorio di Wuhan e che si sia diffuso a causa di un incidente

16.04.2020 16:24

Secondo la Cnn, dirigenti dell’intelligence e della sicurezza nazionale americana stanno esaminando la possibilità che il nuovo coronavirus sia nato, più che in un mercato, in un laboratorio di Wuhan e che si sia diffuso a causa di un incidente. Sempre i media americani ieri avevano riportato la notizia di due diplomatici Usa a Pechino che nel 2018 ammonivano sulle carenze del laboratorio di virologia di Wuhan.

fonte: gazzetta.it

Commenti

Assurdo in Bielorussia: si ferma il calcio femminile, quello maschile no
Autismiamo dona al Comune di Taranto 2000 mascherine