Taranto F.c. News

Aversa Normanna - Taranto 0-2, il match minuto per minuto

07.01.2018 11:05

Comincia con una vittoria il 2018 del Taranto che espugna il “Bisceglia” infliggendo all’Aversa Normanna un 2-0 a domicilio. La squadra di mister Cazzarò, dopo il successo di Torre del Greco, ottiene la seconda vittoria consecutiva giocando con determinazione e concentrazione sin dai primi minuti. Gli undici rossoblù scendono in campo con il collaudato 4-3-1-2 con D’Agostino a supporto del tandem d’attacco formato da Ancora e Favetta; i padroni di casa rispondono con un abbottonato 4-4-2 con Varriale e Guillari in avanti. La squadra granata si fa vedere al 2’ con una conclusione di Giacobbe deviata in corner. Il Taranto si affaccia in area avversaria all’ottavo con una botta centrale di Ancora facilmente bloccata da Granata. Un minuto dopo è Favetta a servire D’Agostino che colpisce di prima intenzione ma la sfera finisce a lato. Al 12’ è Marsili a imbeccare Ancora sull’out di sinistra ma il tiro cross del numero 10 rossoblù viene respinto a dovere dalla difesa granata. Il copione si ripete al 15’: cross di Marsili per Ancora che colpisce al volo col piattone con la sfera che termina alta. Al 16’ è prodigioso Pellegrino a chiudere lo specchio su una conclusione ravvicinata di Giacobbe. Il Taranto legittima l’ingente numero di palle gol al minuto 17: Ancora trova il pertugio giusto per Favetta che entra in area avversaria e con il sinistro batte in uscita l’estremo difensore granata per il vantaggio rossoblù. L’Aversa reagisce prontamente e un minuto dopo va vicino al gol del pareggio con Gargiulo che colpisce il palo a botta sicura; sulla corta respinta del montante è Gargiulo a impegnare severamente Pellegrino ma l’arbitro ferma il gioco per off-side. Al 23’ raddoppia il Taranto: azione corale rossoblù orchestrata da Ancora e D’Agostino con la palla che giunge a Favetta che scarica un destro imprendibile insaccandosi alla destra di Granata. Per il numero 94 si tratta della decima rete in campionato (otto gol messi a segno con la maglia della Sarnese mentre due, quest’oggi, con la maglia rossoblù). Al 28’ è Ancora a servire D’Agostino che non trova l’appuntamento con il gol. L’ultima occasione del primo tempo degna di nota arriva al 37’: dalla destra Lorefice trova in area Favetta che è abile a girarsi e a colpire rasoterra col sinistro ma Granata è reattivo e respinge. Il secondo tempo si apre al 2’ con una punizione fuori misura di Ventola mentre all’8’ un’altra punizione, questa volta calciata da Pezzella, trova l’attenta respinta di Pellegrino. Al 14’ torna a farsi vedere il Taranto con un tiro col destro dalla distanza di D’Agostino sul quale dice di no Granata e sul susseguente colpo di testa di Favetta la sfera termina a lato. Da registrare al 19’ una bella azione di marca rossoblù: imbastisce l’azione Marsili che gira la sfera a D’Agostino, il numero 8 con un colpo di tacco delizioso libera l’accorrente Ancora che colpisce con un velenoso destro a giro con la sfera che termina di poco fuori. Al 22’ altra punizione per l’Aversa con Giacobbe che spedisce alto. Al 27’ altra ghiotta occasione per Ancora che a tu per tu con Granata si fa ipnotizzare con i piedi dall’estremo difensore classe ’97 e poco dopo nuovamente Ancora colpisce da posizione ravvicinata ma il numero 1 granata è superlativo e nega ancora una volta il 3-0. Azioni tambureggianti del Taranto che ci riprova con D’Agostino che da distanza siderale colpisce la traversa; poi al 36’ Diakite serve Ancora che ispira il colpo di testa in tuffo di D’Agostino con la sfera che viene respinta prontamente da Granata. Finisce così: Taranto batte Aversa Normanna 2-0 e nel prossimo turno, in programma domenica 14 gennaio allo “Iacovone”, la squadra del presidente Giove affronterà il Team Altamura.  
 

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Serie D girone H 2017/18 – 1^ giornata di ritorno – Data e ora 7.1.2018, ore 14:30 – Stadio “Augusto Bisceglia” di Aversa

AVERSA NORMANNA-TARANTO 0-2

Marcatori: 17’ pt Favetta, 23’ pt Favetta.

AVERSA NORMANNA (4-4-2): Granata; Gala (26’ st Passariello), Gargiulo, Pezzella, Nicolao (46’ st De Muto); Moretta (39’ st Di Prisco), Giacobbe, Romano, Scognamiglio; Guillari (30’ pt Ventola), Varriale. A disposizione: Barbato, Sozio, Cozzolino, Ritieni, Giordano. All. Antonio Marasco.

TARANTO (4-3-1-2): Pellegrino; Bilotta, Miale (31’ st D’Angelo), Rosania, Li Gotti; Marsili, Galdean, Lorefice; D’Agostino; Favetta (31’ st Diakite), Ancora (42’ st Capua). A disposizione: Pizzaleo, Giannotta. Gatto, S. Boccadamo, Giorgio. All. Michele Cazzarò.
 
Arbitro: Sig. Emanuele Frascaro – sezione di Firenze; 1° assistente: Sig. Emanuele De Angelis – sezione di Roma 2; 2° assistente: Sig. Mattia Bartolomucci – sezione di Ciampino.

Ammoniti: Pezzella, Romano (A), Galdean, Bilotta, Rosania, Li Gotti (T).

Espulsi: /

Note: corner 6-6; recupero 3’ pt, 4’ st; presenti circa 500 spettatori.

Cronaca match

primo tempo

2’ Aversa vicina al gol con Giacobbe, che si libera di due avversari e conclude appena entrato in area. La deviazione di Miale evita il peggio: sarà corner

7’ Primo tiro in porta del Taranto: Ancora ci prova con un destro dal limite, para agevolmente Granata

15’ Taranto vicinissimo al gol con Ancora che su assist di Marsili calcia al volo di poco alto

16’ Tiro di Varriale, bravo Pellegrino a respingere in corner

17’ GOL DEL TARANTO! FAVETTA! D’Agostino illumina per Ancora, che serve il numero 94 che trafigge l’estremo difensore di casa per l’1-0 rossoblu 

18’ Pronta risposta dell’Aversa che con Guillari colpisce il palo 

22’ RADDOPPIO DEL TARANTO! FAVETTA! Ancora costruisce e serve a Favetta una bella palla dal limite che il bomber trasforma in gol con una conclusione imparabile

29’ Infortunio per Guillari, al suo posto entra Ventola: Primo cambio del match 

36’ Occasionissima per il Taranto con Favetta che, al termine di una bellissima azione, si fa respingere la conclusione da Granata

45’+3 Si conclude la prima frazione di gioco: un ottimo Taranto comanda per 2-0 in casa dell’Aversa

secondo tempo

1’ Ammonito Bilotta per un fallo su Scognamiglio 

7’ Punizione dal limite velenosa di Nicolao, Pellegrino respinge non senza difficoltà 

14’ Bomba di D’Agostino, Granata devia in corner

18’ Ancora sfiora il terzo gol con una bella conclusione a giro di pochissimo fuori

20’ Ammonito Rosania nelle fila del Taranto per un fallo su Giacobbe

21’ Punizione di Giacobbe, palla alta

25’ Entra Passariello per Gala per l’Aversa

26’ Granata ipnotizza ancora una volta Ancora: deviazione fondamentale del portiere di casa

28’ Ancora Granata super su Ancora: palla in corner

29’ Dominio rossoblu: traversa di D’Agostino e ancora Taranto vicino al 3-0

30’ Doppio cambio per il Taranto: entrano D’Angelo e Diakite, fuori Miale e Favetta

34’ Decisivo ancora Granata su un colpo di testa da distanza ravvicinata di D’Agostino

42’ Esce Ancora ed entra Capua per il Taranto 

45’+5 FINITA! Taranto batte l’Aversa Normanna 2-0: decisiva la doppietta di Favetta

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Aversa Normanna - Taranto in diretta streaming
I Genitori Tarantini interrogano Tamburrano sull’Ilva: “Essere o non essere? Questo è il SUO problema”