Ippica

Ippica: Zecchino d'oro FKS polverizza il cronometro

06.12.2018 13:21

Nel convegno di mercoledì 5  dicembre la prova di spicco vedeva impegnati i tre anni sul miglio. Autentico show di Zecchinodoro Fks, interpretato da Mario Minopoli Jr, che superava sulla prima curva Zerozerosette Gar e metteva assieme una super performance a tempo di record completata addirittura a media di 1.11.6. Alle sue spalle Zerozerosette Gar manteneva la seconda piazza davanti e Zambesi.

Doppio in giornata per Antonio Convertini, per il training “nascosto” di Angelo Zizzi, che centrava il bersaglio grosso da leader con Scandalo Font, declassato al primo nastro nella F/G sul doppio chilometro, rifinendo i due giri di pista in 1.15.5; e poi con Urukai Photo, che confermava il suo ottimo stato di servizio risalendo al largo, passando al comando ai 600 finali e sfuggendo agevolmente da Tower Di Poggio e Scorpione Om, concludendo a media di 1.12.8.

Doppietta, però nelle vesti di trainer, anche per Romano Tamburrano, il quale vinceva personalmente con la potente Attrazione, che veniva a capo dei rivali dopo percorso interamente al largo scoperto, sottraendosi a Atteloiv San, a media di 1.17.3. Poi toccava a Cosimo Brigante, anch’egli al doppio come proprietario, portare al successo Zinfandel, che rimontava e batteva in zona traguardo Zimil Again grazie ad un percorso  perfezionato in 1.15.1.

Nella reclamare per i quattro anni che apriva il programma la vittoria andava a Vicente Calderon, con Giuseppe Cusimano in sediolo, che scattava ai 600 finali in mezzo alla pista, superava gli avversari e tagliava nettamente per primo il traguardo con il tempo di 1.14.6. Mentre nell’altra prova per i tre anni Zosima Mag, affidata a Vincenzo Luongo, centrava la sua quarta vittoria consecutiva con l’ottimo riferimento cronometrico di 1.13.6.

Commenti

Boxe: Il CONI premia la Quero-Chiloiro
Real Pulsano: Allievi, Greco 'Bisogna restare sempre concentrati'