Calcio a 5 Femminile

Corim Città di Taranto, sarà A2 anche l'anno prossimo

Indolore la sconfitta in casa del Molfetta: le rossoblu conquistano la permanenza nel secondo torneo nazionale con tre giornate d'anticipo

18.03.2019 00:37

Secondo campionato in A2 nazionale, seconda salvezza consecutiva. La Corim Città di Taranto conquista, con tre giornate d'anticipo, la permanenza nel secondo torneo di futsal femminile più importante e guarda già al futuro con prospettive di crescita interessanti.

Ininfluente il ko rimediato in casa dalla Futsal Molfetta, seconda forza del torneo, che si è imposta per 7-1: di Giliberto il gol del temporaneo 5-1, per il giovanissimo capitano tarantino tredicesima marcatura stagionale sulle 37 totali della squadra (il 35%).

A fine gara il rammarico per la sconfitta ma soprattutto la soddisfazione per l'importante obiettivo raggiunto, reso tangibile dalla posticipata creazione della serie B ma meritato per gli impegni profusi dalla società del presidente Gianni Marsico.

"In una città difficile come la nostra - commenta a fine gara il coach rossoblu Vito Liotino - ci siamo noi della Corim Città di Taranto c5 femminile che tra le tante difficoltà quotidiane, grazie alla grande passione di una società rappresentata da gente che ama i colori della sua Taranto, riesce a fare sport all'interno di un campionato di serie A2 Nazionale di calcio a5. Nonostante la sconfitta a Molfetta, gara difficile ma onorata con impegno e dedizione, possiamo celebrare la salvezza con ben tre giornate d'anticipo". 

Domenica prossima, 24 marzo, al "PalaBellevue" la Corim affronterà proprio la Woman Grottaglie, retrocessa matematicamente dopo il ko interno contro la Fulgor Octajano: start alle ore 15.30.

Commenti

Basket M: Cus Jonico ko con Monopoli, ai playoff sarà Francavilla
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo