Arti Marziali

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Dopo un anno super la 23enne spera di arrivare a Tokyo - di ANGELO OCCHINEGRO per la Gazzetta del Mezzogiorno

06.01.2020 10:38

Dopo l’ingresso ufficiale nell’Italia Team e nel club Olimpico 2019 è arrivato il «Natale Coni» per Silvia Semeraro. In questa maniera si è concluso il mese scorso la stagione sportiva per la ventitreenne campionessa di karate residente a Faggiano, la quale gareggia sempre per l’Esercito Italiano. Insomma, oltre alle medaglie e alle pregevoli prestazioni sul tatami in giro per il mondo, nelle varie competizioni della Premier League e della serie A, Silvia Semeraro ha fatto incetta nel mese di dicembre di altri consensi e ingressi nell’Italia Team e nel club Olimpico oltre al marchio «Natale Coni» (insignita durante il «Christmas Party» al Chiostro del Bramante a Roma) che rappresenterà durante i vari combattimenti. La Semeraro è stata premiata in precedenza anche nella nostro capoluogo in occasione della festa dove hanno ricevuto encomi i migliori atleti di Taranto. Logicamente la vita sportiva non si ferma un attimo per la giovane campionessa di Faggiano, che lo scorso anno è stata premiata anche dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Cardea in occasione della doppia medaglia di oro conquistata a Montreal (Canada) nella competizione della serie A e successivamente a Minsk in Bielorussia agli European Games.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULLA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Commenti

Impresa Martina! In campo con la formazione Juniores, pareggia in casa dell'Orta Nova
HIGHLIGHTS / Brindisi - Taranto 0-2, il servizio di Canale 85