Settori Giovanili

L'Under 15 della Giovani Cryos è campione regionale!

I ragazzi di mister Ungaro vincono il girone F dei Giovanissimi Regionali Figc con un turno d'anticipo

Matteo Schinaia
23.02.2020 18:36

Grandissima soddisfazione per l'Under 15 della Giovani Cryos che, con una giornata di anticipo, vincono il girone F del campionato regionale Figc.

Decisiva la vittoria sul campo del Parma Club Ginosa per 0-2 con le reti di Bitonto e Magnati: il Taranto è a sei punti di distanza e non può che accontentarsi della seconda piazza.

Presicci, Magno, Pecoraro, Susco, Gatto, Bitonto, Pulpito, Leggieri, Quazzico, Montanaro, Villani, Marotta, Bello, Bianchi, Prontera, Lippo, Laggiard, Magnati, Salamina: questi i nomi dei convocati di mister Nicola Ungaro per l'ultima trionfale trasferta del torneo.

Un percorso ineccepibile, sempre in testa alla classifica, diciotto le vittorie conseguite (contando anche quelle fuori classifica con la Virtus Francavilla), soli tre i pareggi e nessuna sconfitta subita. Numeri che hanno dimostrato sul campo, tramite il calcio giocato, che non conta la struttura fisica e l'età, che nel calcio di oggi prevalgono, ma contano le individualità tecniche utilizzate nel concetto di squadra. Il lavoro di anni tramite progetti lungimiranti sull'atleta, il lavoro tecnico individuale, la libertà dell'estro che l'atleta utilizza in campo durante le partitelle, anche al costo di perderle tutte.

La parola "non rischiare" in casa Cryos non esiste, non si rischia nulla nell'imparare a fare una giocata, non fermiamo mai la libertà al bambino o ragazzo che sia, di esprimersi con una giocata personale. Tutto ciò permette ai ragazzi di esprimersi liberamente in campo, senza la paura di sbagliare, perché bisogna sbagliare e lasciare che tirino fuori tutto ciò che hanno di loro per migliorarlo giorno dopo giorno anche a costo di prendere un gol. Questo è ciò che oggi si può dire "risultato", oggi la Cryos ha confermato ciò che ha sempre dimostrato rispettando la filosofia societaria ben consolidata. Oltre a ciò si aggiungono tanti sacrifici, tanta abnegazione dedicata durante gli allenamenti settimanali e soprattutto insegnare loro il rispetto delle regole e dei compagni. La vittoria del campionato arriva da una conseguenza di tutto ciò, da un lavoro che il sodalizio biancoverde con grande pazienza svolge negli anni. Questo percorso per tanti addetti ai lavori sembra che sia impossibile, ma se ci si crede seriamente, come oggi si denota, le soddisfazioni prima o poi arrivano. Oggi è in "casa Cryos" è arrivata una grande soddisfazione: la strada è quella giusta.

 

Commenti

Vibrotek impeccabile in casa: nessun problema con la PM ASCI Potenza
Under 17 Giovani Cryos, a Grottaglie vittoria al cardiopalma