Serie D - gir. H

Sorrento: Gargiulo, 'Nardò? Non vediamo l'ora di scendere in campo'

25.09.2020 11:28

 

DI ALESSIO PETRALLA

Dopo quasi sette mesi senza giocare una partita ufficiale, finalmente si torna in campo con il Sorrento che ospiterà il Nardò tra le mura amiche dello stadio Italia, gara a porte chiuse salvo variazioni last minute. Sensazioni positive che il capitano dei rossoneri Alfonso Gargiulo commenta così: “Le sensazioni sono forti e molto particolari visto che da sette mesi non si gioca una partita. Non vediamo l’ora di scendere in campo. Abbiamo effettuato oltre un mese di preparazione e finalmente è il momento di confrontarsi con impegni ufficiali”.

LA CONDIZIONE: “Al momento stiamo tutti bene e ci alleniamo ogni giorno al meglio. Seguiamo alla lettera i dettami tattici del tecnico Fusco. La squadra darà il massimo per iniziare bene la nuova stagione”.

IL NARDO’: “E’ sicuramente un avversario tosto da affrontare. Lo dimostrò anche l’anno scorso in cui riuscimmo a spuntarla di misura. Ha cambiato guida tecnica e rinnovato l'organico, assolutamente da non sottovalutare. Una società che milita in serie D da tanti anni maturando una considerevole esperienza”.

LA GARA: “Considerato che sarà la prima partita dopo un lunghissimo stop, adesso è molto difficile prevedere come si svolgerà la gara. Non escludo una lunga prima fase di studio reciproco. Cercheremo di imporre il nostro gioco contro un avversario che le proverà tutte per chiudere gli spazi”.

REPARTO OFFENSIVO: “Con i nuovi compagni di reparto mi sto trovando benissimo. Cunzi è un calciatore straordinario così come Mancino. Con Liccardi ho instaurato un ottimo rapporto. Sono delle grandi persone prima che grandi atleti. Vedremo chi scenderà in campo domenica: siamo umili e accetteremo ogni decisione”.

IL GIRONE: “come nelle passate stagioni, ci attende un campionato difficile con squadre pugliesi e lucane ben attrezzate. Fondamentali saranno le partite in casa perché si sa i campi della Puglia sono tutti molto ostici, dove sarà difficile strappar via punti”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Eccellenza Pugliese 2020/21
Mercato: Ex attaccante del Taranto per il Città di Mola